Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Strada 275, Emiliano sollecitato dai lavoratori: “Ne abbiamo bisogno per i nostri figli”

Anche per questa domenica i lavoratori del comitato a favore del potenziamento della statale si sono dati appuntamento all’uscita per Scorrano. L’esponente a cui chiedono aiuto è il governatore della Puglia

I lavoratori in protesta

SCORRANO – Al presidente Michele Emiliano hanno fatto sapere di voler soltanto lavorare. Per il bene dei loro figli. Incessante la consueta protesta della domenica, all’altezza dello svincolo per Scorrano. I lavoratori del comitato a favore della statale 275 si sono dati appuntamento, anche oggi, per unirsi in corteo.

Alla presenza dei carabinieri della compagnia di Maglie, hanno esibito slogan impressi sugli striscioni, così come accade ormai da diversi mesi. Pendendo di volta in volta, come “bersaglio”, gli esponenti politici locali. Ma il governatore della Regione Puglia, Emiliano, è da sempre uno dei rappresentanti istituzionali ai quali i dipendenti del gruppo Palumbo chiedono risposte ufficiali.

“A pagarne le conseguenze siamo soltanto noi, contornati dalla più totale indifferenza da parte di tutti”, hanno fatto sapere in coro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada 275, Emiliano sollecitato dai lavoratori: “Ne abbiamo bisogno per i nostri figli”

LeccePrima è in caricamento