Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

Firmato un protocollo d’intesa a tre per interventi a tutela dei minori

Firmato un accordo tra Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni, Provincia di Lecce e società Alba service: al centro dell'intesa la prevenzione e il contrasto del disagio e delle devianze tra i minori

LECCE - Nelle attività di prevenzione e contrasto del disagio e delle devianze, è stato firmato un accordo tra la Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni, Alba Service e Provincia di Lecce, attraverso un protocollo d’intesa. Destinatari dell’azione saranno appunto i minori, nella convinzione che maggiori risorse umane e professionali possano favorire le finalità della proprietà e permettere una più efficace performance sugli obiettivi. A firmare l’intesa il presidente di Palazzo dei Celestini, Antonio Maria Gabellone, il Procuratore Maria Cristina Rizzo, l’amministratore unico di Alba Service, Damiano D’Autilia.

L’attività richiesta dalla Procura della Repubblica, presso il Tribunale per i minorenni di Lecce, è finalizzata alla promozione di interventi mirati alla prevenzione di ogni fenomeno di abuso su minore, devianza, evasione dell’obbligo scolastico; la Provincia di Lecce, che persegue tra i suoi obiettivi la prevenzione e il contrasto del disagio e delle devianze in ogni forma, si avvale dell’opera di Alba Service s.p.a., società partecipata di totale proprietà dell’ente, che gestisce una rete territoriale di assistenti sociali per la gestione di servizi

Il protocollo, in continuità agli impegni previsti nell’accordo di programma, sottoscritto tra le parti in data 1 giugno 1994, intende ottimizzarne gli interventi al fine di attuare la massima integrazione possibile per la pianificazione degli interventi a tutti i livelli; la Provincia di Lecce, tramite Alba Service, si impegna a garantire continuità alla collaborazione a suo tempo intrapresa, attraverso un assistente sociale del personale in forza alla stessa società per lo svolgimento delle succitate attività. Inoltre promuove ed organizza campagne di informazione e sensibilizzazione del territorio sul tema della violenza in danno dei minori e di ogni forma di devianza ad essi connessa.

La Procura si impegna a fornire tutto il supporto logistico e materiale per lo svolgimento del servizio, a garantire, a seconda delle necessità, l’accompagnamento e il tutoraggio, con particolare attenzione nella fase di avvio del servizio, e la proficua collaborazione con il personale in dotazione ai propri uffici. Quindi, promuove ed organizza, in collaborazione con la Provincia di Lecce e la Società Alba Service, incontri di coordinamento e di verifica con i servizi del territorio al fine di garantire il migliore svolgimento degli interventi a favore dei minori e di condividere prassi e programmazioni.

Alba Service si impegna ad assicurare la presenza di un assistente sociale del proprio organico, con facoltà di movimento nell’ambito provinciale, presso l’ufficio interventi civili della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Lecce. La società garantisce, attraverso l’equipe di coordinamento, il miglior espletamento del servizio, anche attraverso l’uso della macchina di servizio per le missioni dell’assistente sociale, nei limiti della disponibilità aziendale. La società si impegna ancora a raccordarsi con la Provincia e la Procura per ogni eventuale successivo intervento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firmato un protocollo d’intesa a tre per interventi a tutela dei minori

LeccePrima è in caricamento