rotate-mobile
Politica

Puglia Popolare, forza attrattiva: anche Buccoliero aderisce al movimento

Il già consigliere regionale e generale dell’Arma dei carabinieri ha formalizzato la sua adesione al movimento regionale guidato da Cassano e Mazzei. Prosegue l'unificazione del civismo moderato avviato con le ultime elezioni provinciali

LECCE - Ancora nuove adesioni al movimento civico regionale di Puglia Popolare che conferma il suo radicamento territoriale e la sua attrattività politica. Il coordinamento regionale ha formalizzato l'adesione del già consigliere regionale Antonio Buccoliero, che arricchisce la classe dirigente del movimento con il suo ruolo di prestigio e per la sua competenza e passione per i temi politici e amministrativi non solo del territorio pugliese.

"Esprimo la soddisfazione personale e del coordinamento regionale di Puglia Popolare per l'adesione dell'amico Antonio Buccoliero, generale dell'Arma dei carabinieri” commenta il coordinatore Massimo Cassano, “con la sua presenza oltre a rinforzare la squadra si apre una finestra fuori dal territorio pugliese. A lui gli auguri di buon lavoro a nome di tutto il coordinamento".

Apprezzamento è stato espresso anche dal coordinamento provinciale salentino di Puglia Popolare tramite Luigi Mazzei. “L'adesione dell'amico Antonio Buccoliero con cui ho condiviso la presenza in consiglio regionale con azioni comuni a difesa del territorio salentino” dice Mazzei, “arricchiscono di qualità e competenza Puglia Popolare. Sono certo che con lui grazie alle sue capacità di dialogo e coinvolgimento, continuerà con forza il percorso di radicamento di Puglia Popolare favorendo l'unificazione del civismo moderato avviato con le ultime elezioni provinciali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia Popolare, forza attrattiva: anche Buccoliero aderisce al movimento

LeccePrima è in caricamento