Mercoledì, 29 Settembre 2021
Politica

Raddoppio della 275, la gioia di Congedo

Il consigliere regonale dà merito alla battaglie del comitato "Quattro corsie per lo sviluppo e la vita" e sottolinea il ritardo imputabile alla giunta Vendola

Il raddoppio della statale 275 assume valenza civile. Lo sottolinea Saverio Congedo, consigliere regionale di centrodestra, il quale esprime "grande soddisfazione per la decisione finalmente assunta, dopo lunghi e dannosi traccheggiamenti, dal governo regionale".


Per il consigliere eletto nelle file di An ma ormai fuori da quel partito l'intervento sulla statale Maglie-Leuca rappresenta "un risultato di straordinaria valenza civile ed economica per il nostro territorio, conseguito grazie anche alla lunga e tenace battaglia del comitato "Quattro corsie per lo sviluppo e la vita" presieduto da Biagio Ciardo, al quale abbiamo cercato di dare il massimo di voce e di peso, scontrandoci peraltro con resistenze miopi quanto dure provenienti dall'interno della maggioranza regionale di governo ed alle quali dobbiamo due anni di ritardo sulla pelle delle comunità interessate e forse anche qualche morte in più".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raddoppio della 275, la gioia di Congedo

LeccePrima è in caricamento