Politica

Un messaggio per il presidente Ciampi. In prefettura il registro per i cittadini

In coincidenza con i funerali a Roma del presidente emerito della Repubblica, presso tutte le prefetture e le ambasciate d'Italia

Il registro della condoglianze

LECCE - Da ex Capo dello Stato non ha voluto i funerali di Stato. Le esequie di Carlo Azeglio Ciampi, scomparso venerdì all'età di 95 anni, si sono svolte in forma privata questa mattina nella parrocchia di San Saturnino a Roma mentre nel pomeriggio ci sarà la sepoltura nella sua città natale, Livorno.

Su disposizione della Presidenza del consiglio dei ministri, a Lecce, come in tutte le città e le ambasciate italiane nel mondo, è stato collocato un registro delle condoglianze per consentire a tutti i cittadini di lasciare un messaggio in ricordo del presidente emerito della Repubblica. Si trova nell'atrio di Palazzo dei Celestini, ai piedi della scala che porta presso la sede della prefettura e sarà a disposizione per tutta la giornata odierna. 

Il 29 giugno del 1999 Ciampi venne in visita ufficiale nel capoluogo salentino e volle recarsi presso i centri di accoglienza per migranti. Il suo settennato ai vertici della Repubblica ha rappresentato uno dei più grandi sforzi nella storia della Repubblica di ridestare un sano sentimento patriottico e di unità nazionale. Per questo la presidenza di Ciampi è stata caratterizzata da un giro incessante in tutte le regioni del paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un messaggio per il presidente Ciampi. In prefettura il registro per i cittadini

LeccePrima è in caricamento