Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Lecce capitale dei Weekend, Alfarano replica: "Capone mente"

Dopo le dichiarazioni sull'iniziativa di rilancio turistico, rilasciate dalla vicepresidente della Regione, è giunta la replica dell'assessore alla Cultura a Palazzo Carafa. "Da Bari, mai ottenuto un euro di contributo"

Massimo Alfarano.

LECCE - Immediata la replica alla candidata del Pd, giunta dall'assessore al Turismo, a Palazzo Carafa, Massimo Alfarano. "Sul progetto “Lecce Capitale dei Weekend”, la Regione Puglia non ha contribuito nemmeno con un centesimo. Qualsiasi dichiarazione sia stata fatta in tal senso da Loredana Capone, deve intendersi come assolutamente destituita di fondamento. Un conto sono i contributi che la Regione eroga alle compagnie aeree, ben altra cosa il contratto di Joint Advertising siglato con Ryanair e finalizzato alla promozione di Lecce e del Salento, con appositi pacchetti viaggio creati per godere degli eventi e delle bellezze del nostro territorio.

L'accordo con la compagnia irlandese ha avuto un costo complessivo  di 195 mila euro, così sostenuti: 150mila euro dal ministero dello Sviluppo Economico, grazie all’incessante attività portata avanti dall’onorevole Ugo Lisi, 20 mila euro da parte del Comune di Lecce, 15mila dalla Camera di commercio e 10mila dalla Provincia di Lecce. Numeri e fatti dimostrano, inequivocabilmente, il doppio-pesismo con cui la Regione si comporta nei confronti di Lecce e di altre città pugliesi.

 

Intanto, il sindaco Paolo Perrone affila le armi della contesa e preannuncia che domani, al termine della conferenza stampa relativa alla chiusura della mostra fotografica di Uli Weber, che si terrà a Palazzo Vernazza, risponderà alle domande che intenderanno rivolgere i giornalisti sulle affermazioni rilasciate oggi in conferenza stampa da Loredana Capone, in merito ai fondi alla Cultura destinati dalla Regione al Comune di Lecce nell’ultimo biennio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce capitale dei Weekend, Alfarano replica: "Capone mente"

LeccePrima è in caricamento