Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Pulizia dopo il concerto di "Battiti live", la ditta precisa: “Servizio svolto regolarmente”

La Ecom Servizi Ambientali, tramite il suo legale, dichiara di aver ricevuto l'incarico dalla Fonovipi relativamente a spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento. Non previsto lavaggio della piazza né pulizia via limitrofe

LECCE – Dopo le lamentele dell’assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, la reazione della ditta chiamata in causa. L’oggetto del contendere è la raccolta dei rifiuti e la pulizia di Piazza Sant’Oronzo e vie limitrofe dopo lo show musicale “Battiti live”, che si è svolto domenica sera richiamando migliaia di persone. L’esponente del governo cittadino, il giorno dopo, ha denunciato l’inciviltà di alcuni spettatori ed espresso il suo disappunto perché – a suo dire – l’azienda incaricata dall’organizzazione, che questa testata non ha mai citato, non avrebbe ottemperato a tutti gli obblighi assunti.

Di seguito la rettifica inviata dall’avvocato Alessandro Greco, che sottolinea come la ditta abbia fatto anche più di quanto richiestole, sistemando in piazza 15 contenitori per bottiglie e lattine: “La Ecom Servizi Ambientali srl ha svolto regolarmente l’incarico affidatole dalla Fovipi Italia e consistente del servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti presso Piazza Sant’Oronzo a Lecce. L’incarico conferito dalla società organizzatrice dell’evento non prevedeva né il lavaggio della piazza né la pulizia delle vie limitrofe e mai alcuna delibera di giunta comunale, riguardante il servizio da espletare, è stata fornita alla scrivente società. Nella odierna giornata numerosi clienti hanno contattato la Ecom Servizi Ambientali srl stupiti da quanto letto sui quotidiani cartacei e on line, consapevoli che l’operato della stessa è sempre stato improntato alla massima professionalità e onestà”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia dopo il concerto di "Battiti live", la ditta precisa: “Servizio svolto regolarmente”

LeccePrima è in caricamento