Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Una sala cinema per i pazienti in Pediatria: con il taglio degli stipendi del M5S

Il gruppo in consiglio regionale ha messo da parte 217mila euro. Sono destinati ai reparti delle strutture sanitarie pugliesi. Taglio del nastro a Scorrano

LECCE – Nei giorni scorsi i consiglieri regionali del M5S hanno simbolicamente consegnato ai pugliesi 217mila euro derivanti dai tagli dei primi 12 mesi di mandato nell’assemblea regionale. Tra loro ci sono i salentini Antonio Trevisi e Cristian Casili.

Si tratta di una somma che i pentastellati stanno impegnando per una serie di progetti tra cui alcuni riguardanti i reparti pediatrici delle strutture sanitarie, secondo le indicazioni ricevute dagli attivisti che hanno partecipato ad una consultazione per decidere come meglio impiegare le risorse. Lunedì mattina, presso l’ospedale di Scorrano, è prevista l’inaugurazione di una sala cinema annessa alla ludoteca del reparto.

“Questo primo Restitution day – è scritto nella nota dei consiglieri del M5S - abbiamo voluto dedicarlo ai più piccoli della nostra regione ai quali speriamo di poter regalare almeno qualche ora di serenità in un momento non facile e ai quali facciamo i nostri più sinceri auguri di pronta guarigione”.

“Ci auguriamo sinceramente – dicono rivolgendosi alle altre forze politiche - che questo possa servire a spronare gli altri politici, compreso il presidente Emiliano, a fare altrettanto. Non servono leggi ad hoc per decurtarsi i propri stipendi, basta volerlo fare e la politica è oggi chiamata a dare il buon esempio ai cittadini che stanno attraversando un momento di difficoltà”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una sala cinema per i pazienti in Pediatria: con il taglio degli stipendi del M5S

LeccePrima è in caricamento