Restyling di 15 strade leccesi con le economie dei mutui comunali

Dopo gli interventi partiti a maggio in 17 vie, approvato un nuovo piano grazie alle economie ricavate da alcuni mutui contratti tra 2007 e 2009

I lavori in via Giusti nella scorsa primavera.

LECCE – Sono quindici le strade di Lecce interessate dai lavori di riqualificazione, manutenzione e adeguamento, approvati nella seduta di giunta comunale che si è tenuta martedì.

L’intervento, realizzato con economie ricavata da mutui contratti tra il 2007 e il 2009 per un totale di 300mila euro, è già inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche. Le vie individuate necessitano, come più volte segnalato dai cittadini, di opere per la messa in sicurezza del manto stradale e per assicurare l’accessibilità ai disabili.

Di seguito l’elenco delle vie: Pasteur; Acquaviva; Marisa Bellisario; Vecchia Cavallino; Paolo Stomeo; Cavalcanti; Flumendosa; Scrivia; Biferno; F. Borromini; Diego Personé; Rigliaco; Cafaro; Mercadante; Tomasi di Lampedusa.

“Il piano di restyling avviato dall'amministrazione comunale lo scorso maggio – ha dichiarato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci - aveva già manifestato la nostra intenzione di voler mettere in sicurezza le strade, migliorare la viabilità cittadina e restituire decoro alla città. Adesso, recuperando queste somme da alcune economie, saremo in grado di rimettere a nuovo e in sicurezza altre strade che, come segnalato dai cittadini, necessitano di un intervento di manutenzione. Inoltre, grazie al recupero di altre risorse economiche stiamo già lavorando ad un ulteriore piano di restyling che riguarderà i principali assi di ingresso alla città ”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo lotto di interventi aveva riguardato 17 altre strade, nel dettaglio le vie Lupiae, Bari, E. Reale, B. Moroni, Vecchia San Pietro in Lama, Giusti, Duca D'Aosta, di Porcigliano, Zanardelli, via G. Chiriatti, dei Ferrari, Santa Maria dell'Idria, De Jacobis, Orsini Ducas, Massaglia, oltre a viala Grassi (tratto compreso tra via San Pietro in Lama e via Ninfeo) e viale dell'Università.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento