Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Asili nido comunali: stabilite le rette per il nuovo anno

La giunta di Palazzo Carafa ha deciso le variazione del piano tariffario per le strutture a gestione diretta, indiretta e anche per quella convenzionata. Come sempre il parametro è l'indicatore della situazione economica equivalente

@TM News/Infophoto

LECCE – Nell’ultima riunione di giunta, l’amministrazione comunale ha stabilito le variazioni sulle rette di frequenza degli asili nido pubblici. Come sempre, restano diversificate per fasce d’utenza individuate in base all’indicatore della condizione economica equivalente (Isee) della famiglia.

Le nuove rette entreranno in vigore dal prossimo anno scolastico e valgono in tutte le strutture comunali, squelle a gestione diretta, il “Piccolo Principe” e “Cerbiatto”, quelle a gestione indiretta “Ilaria Alpi” e Nicholas Green” e l’asilo in convenzione “Cuccioli d’oro”.

Fino a 7500 euro di Isee la retta sarà di 50 euro, fino a 10mila di 69,45 euro, fino a 13mila 127,80 euro, fino a 15mila 166,70 euro, fino a 20mila 205,60 euro, fino a 25mila 244,50 euro, fino a 30mila 283,40 euro, fino a 35mila 322,30 euro, fino a 40mila 361,20 euro, oltre 40mila 439euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido comunali: stabilite le rette per il nuovo anno

LeccePrima è in caricamento