Circolo Tennis, resta chiuso il cancello. Ma l'accesso pubblico è garantito

Nella struttura dove i soci giocano si può comunque entrare e passeggiare. Anche se pare che lo sappiano ancora in pochi

LECCE – Il cancello principale del Circolo Tennis di Lecce resterà chiuso per motivi di sicurezza. A chiederne l’apertura era stato un cittadino, Gigi Pedone, che nel 2011 promosse una raccolta firme per la trasformazione della struttura sportiva, di fatto utilizzata come area privata, in un parco pubblico attrezzato. Le sottoscrizioni furono circa tremila ma l’amministrazione comunale non accolse la proposta.

Si riuscì però a ottenere l’accesso del pubblico secondo orari prestabiliti per consentire ai cittadini di passeggiare nei viali anche senza essere soci a pagamento. Ma quanto il circolo è effettivamente percepito dai leccesi come area di libero accesso? Molto poco, secondo Pedone, che nei giorni scorsi ha lamentato l’insufficienza dell’apertura di una semplice porta e la difficoltà nel leggere gli orari a causa delle piccole dimensioni della targhetta. Il risultato sarebbe che turisti e passanti credono di trovarsi davanti ad una zona in cui non è consentito entrare.

Il presidente del Circolo Tennis Lecce, Giuseppe Dell’Anna Misurale, è di altro avviso: “Ogni giorno – ha scritto in risposta alla richiesta di Pedone - numerose famiglie usufruiscono degli spazi dedicati ai bambini e gruppi di studenti affollano i prati.  La città intera sa che il circolo è a sua disposizione e ciò a prescindere dall’apertura del cancello grande piuttosto che del piccolo, sempre aperto”.

La risposta nel merito della richiesta è negativa: “Quanto alla sua richiesta di apertura del cancello carrario Le faccio notare che esso è sito su una strada aperta al traffico ed intensamente movimentata; tale circostanza, coniugata con l'osservazione che proprio nelle vicinanze del cancello vi è un campo di calcetto liberamente fruibile da tutti i bambini, rende pericolosissima l'apertura del cancello carrario (un episodio di gravissimo pericolo si ebbe a verificare a cancello aperto e ci sensibilizzò al problema)”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente del circolo ha comunque disposto che gli orari di accesso siano segnalati in maniera adeguata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento