Perdita di due opportunità nel settore rifiuti!

L'opposizione consiliare riprende l'Amministrazione Albano su due recenti opportunità regionali perse in tema di rifiuti: finanziamento pulizia strade e rimborso ecotassa.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

L’Amministrazione Albano ha perso, per il settore rifiuti, 2 ottime opportunità dalla Regione Puglia! Noi tutti consiglieri di opposizione, come nostro dovere, palesiamo con franchezza questi fallimenti dell’Amministrazione Albano; purtroppo si sono sciupate davvero 2 ottime occasioni: parliamo di 1 milione di euro stanziato dalla Regione Puglia in favore dei Comuni per aiutarli nella raccolta straordinaria dei rifiuti che si accumulano sui cigli stradali, soprattutto di quelle strade di percorrenza a vocazione turistica come le nostre, per un tetto massimo a singolo progetto di 25.000 euro erogati poi ai Comuni più tempestivi. Il Comune di Porto Cesareo, purtroppo, non li ha intercettati! Noi consiglieri di opposizione evidenziamo che sarebbero stati davvero una manna dal cielo per un settore che, particolarmente in estate, evidenzia tutte le sue enormi criticità. Come pure è grave l’assenza del Comune di Porto Cesareo dalla graduatoria dei 21 Comuni salentini, ai quali verrà restituito il 50% dell’ecotassa versata: anche qui, questione di ritardo e incapacità? Ricordiamo che in Consiglio comunale proprio la maggioranza ha bocciato delle nostre proposte per avvalersi di personale dedito all’intercettazione di risorse economiche e opportunità extra comunali. E rimarchiamo che abbiamo l’assessore Cazzella con delega al procacciamento dei fondi comunitari ed evidenziamo che queste 2 ultime opportunità non siano state intercettate: stiamo parlando di contributi importantissimi per la gravità della situazione dei rifiuti a Porto Cesareo, nonostante si paghi una tassa che è tra le più alte della provincia di Lecce. Tutto questo, per la superficialità e l’incapacità di questa Amministrazione o magari quest’ultima si crede di essere autosufficiente con dei risultati che sono agli occhi di tutti? Per questo chiederemo subito al Sindaco, con un’interrogazione congiunta, i motivi di tali brucianti insuccessi con l'auspicio di essere vincenti le prossime volte. Porto Cesareo, 22.8.2017 I consiglieri di opposizione: Francesco Schito, Stefano My, Monica Viva, Luigi Fanizza.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento