rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Rinnovo dell’assise provinciale: cinque liste e 65 candidati tra sindaci e consiglieri

Presentate oggi le candidature in vista della tornata del 24 gennaio per l’elezione di 16 nuovi consiglieri. Ai nastri di partenza due liste di centrosinistra, Salento Bene Comune 2050 e Insieme per il Salento, e tre del centrodestra, Civica Salento, Forza Salento e Fratelli D’Italia. Asse consolidato tra Marti, Pagliaro e Mellone

LECCE - Dopo il rinvio di metà dicembre e la nuova indizione delle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale di Palazzo dei Celestini, parte la corsa dei 65 aspiranti tra consiglieri comunali e qualche sindaco, in vista dell’apertura delle urne fissata per il 24 gennaio prossimo. Si dovranno eleggere i sedici componenti della nuova assise, mentre resta ancora in carica nel ruolo di presidente della Provincia, l’attuale sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva.

Sono cinque le liste presentante entro il termine fissato per la tarda mattinata presso l'ufficio elettorale del palazzo provinciale: Salento Bene Comune 2050 e Insieme per il Salento, compagini legate al Pd e centrosinistra e ai movimenti Con e ai Popolari pugliesi e altre tre liste, Civica Salento, Forza Salento e Fratelli D’Italia, legate alle compagini del centrodestra frantumato e dell’asse consolidato tra Lega, Movimento Regione Salento di Paolo Pagliaro e del movimento melloniano Andare Oltre.

Nella lista Salento Bene Comune 2050, nella quale figura il segretario provinciale Ippazio Morciano si annoverano diversi amministratori Dem, Italia Viva, Articolo 1, Sinistra Italiana ed esponenti pentastellati. I sedici candidati della lista sono: Luca Benegiamo (Giuggianello), Graziana De Carlo (San Pietro in Lama), Maria Teresa detta Pupa De Maggio (Maglie), Laura Manta (Collepasso), Andrea Monsellato (Presicce-Acquarica) Ippazio Morciano (Tiggiano), Maria Antonietta Pareo (Surbo), Daniele Piccione (Nardò), Gianpiero Pisanello (Tuglie), Paola Povero (Lecce), Germano Santacroce (Taviano), Francesco Volpe (Morciano di Leuca), Maria Cristina Schirinzi (Melpignano), Carmen  Zichella (Morciano di Leuca) e Alessandro Arseni (Diso).

Sull’asse degli assessori regionali Alessandro Delli Noci e Sebastiano Leo e di Puglia Popolare di Luigi Mazzei, si amalgama la lista “Insieme per il Salento” con i campi anche i sindaci di Martano, Fabio Tarantino e di Campi Salentina, Alfredo Fina, oltre ai consiglieri comunale leccesi Luigi Valente e Antonio De Matteis. La lista presentata è formata da: Noemi Calogiuri (Lizzanello), Giovanni Attilio De Marco (Casarano), Antonio De Matteis (Lecce) Isabella Diso Pisani (Castrignano del Capo), Alfredo Fina (Campi Salentina), Antonio Leo (Copertino), Gabriele Mangione (Nardò), Anna Paladini (Porto Cesareo), Katia Orlandi (Trepuzzi), Antonio Renna (Alliste), Massimiliano Romano (Matino), Sabrina Spedicato (Novoli), Matilde Surano (Melissano), Fabio Tarantino (Martano), Luigi Valente (Lecce) e Daniele Vitali (Gagliano del Capo) 

L’impegno corale del coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia sotto l’egida di Raffaele Fitto, del consigliere regionale Antonio Gabellone, del coordinatore provinciale Erio Congedo ha dato vita alla lista in campo per le elezioni provinciali alla quale hanno contribuito i consiglieri provinciali, i sindaci, gli amministratori e tutte le principali espressioni del partito sul territorio nella consapevolezza che “pur trattandosi di una competizione elettorale di secondo livello ha pur sempre una significativa valenza politica”.

I candidati in lista sono: Giovanna Accoto (Giurdignano), Maria Rita Arseni (Diso), Giacomo Bellomo (Casarano), Maria Antonietta Cagnazzo (Minervino di Lecce), Ettore Caroppo (Minervino di Lecce), Francesco De Vitis (Ruffano), Angela D’Oria (Maglie), Luca Guido (Tuglie), Massimo Manca (Monteroni), Raffaella Mariano (Botrugno), Francesco Milanese (Veglie), Alessia Resta (Poggiardo),  Fernando Scarciglia (Spongano), Renato Stabile (Lizzanello), Leonardo Tunno (Taviano).

Il consigliere regionale e coordinatore provinciale di Forza Italia di Lecce, Paride Mazzotta, ha consegnato invece i nominativi degli otto candidati della lista “Forza Salento”, che sono:  Cafaro Paola Cafaro (San Pietro in Lama), Vincenzo Carlà (Lequile), Maria Grazia Indennidate (Carmiano), Tiziano Laterza (Parabita), Luigi Mazzei (Arnesano), Luca Donato Rizzo (Copertino), Antonella Russo (Gallipoli), Maria Assunta Sanghez (Trepuzzi).

Presentazione liste-2

Sull’asse dell’accordo Marti-Pagliaro-Mellone si ripresenta sulla scena della tornata provinciale la lista “Civica Salento” con i seguenti candidati al consiglio: Maria Antonietta Baldari (Minervino di Lecce), Gabriele Bottazzo (Alezio), Giovanni Casarano (Sogliano Cavour), Maria Corvaglia (Santa Cesarea Terme), Giovanni D’Ambrosio (Novoli), Brizio Maggiore (Calimera), Fiorella Maria Mastria (Neviano), Stefano Panareo (Otranto), Serena Paoletti De Lucia (Otranto), Nicoletta Pascali (Martano) ed Ettore Tollemeto (Nardò).   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovo dell’assise provinciale: cinque liste e 65 candidati tra sindaci e consiglieri

LeccePrima è in caricamento