Ripa si oppone: "L'ho già detto, non è tecnicamente fattibile"

La replica di Ripa non si fa attendere e, ricalca esattamente quella che già diffuse quando Antonio Rotundo e la consigliera di circoscrizione, Lidia Faggiano, proposero per la prima volta, la rotatoria

Giuseppe Ripa

 

LECCE - La replica di Ripa non si fa attendere e, ricalca esattamente quella che già diffuse quando Antonio Rotundo e la consigliera di circoscrizione, Lidia Faggiano, proposero per la prima volta, la rotatoria in alternativa al sottopasso. “L’onorevole Rotundo continua ad insistere avanzando ipotesi progettuali tecnicamente inattuabili, sicuramente perché mal consigliato da qualche esperto di partito.  Lo ripeto per l’ennesima volta: non esistono le condizioni per realizzare una mini rotatoria  all’altezza del sottopasso di Viale Leopardi". 
 
"Siamo in presenza, infatti, di uno snodo strategico attraversato ogni giorno da un grande flusso veicolare che necessiterebbe di una rotatoria di dimensioni significative, impossibile dunque da realizzare in quell’area.  Il consigliere Rotundo, più che dare soluzioni tecniche realizzabili, sembra alla continua  ricerca di una sua visibilità in un momento in cui i candidati alle primarie della sua coalizione di centrosinistra possono contare su ben altro tipo di presenza sui media”.   
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento