menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Galatone, al via i lavori per la riqualificazione dell’ex Cinema "Minerva"

Dopo anni la struttura verrà restituita alla fruizione dei cittadini grazie ad un intervento di adeguamento del plesso e di manutenzione straordinaria. Progetto messo a bando, finanziato con fondi regionali pari a 400mila euro

GALATONE - Dopo anni di oblio verrà restituito alla città di Galatone l’ex Cinema Minerva. Nel cuore del centro storico si potrà, dunque, disporre di uno spazio aggregativo predisposto per ospitare 260 posti a sedere da destinarsi ad eventi culturali, sociali, ricreativi, convegni, conferenze e proiezioni cinematografiche occasionali.

In questi giorni infatti sono partiti i lavori di riqualificazione dello storico cinema, conosciuto anche come cinema Vaglio, la cui realizzazione, su progetto dell’ingegnere Scipione Megha, risale alla fine degli anni Quaranta per iniziativa di Giovanni Vaglio, intraprendente imprenditore agricolo con la passione del cinema, del varietà e dell’operetta.

L’edificio, destinato a spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche ha funzionato sino al 1987. Poi l’abbandono ed il degrado. Ammesso al bando per il finanziamento in favore dei Comuni pugliesi di opere di urbanizzazione primaria e secondaria nell’ambito di insediamenti di edilizia residenziale pubblica di cui alla Del. G.r. 31 luglio 2012 n. 1562, il progetto, il cui ammontare della spesa è di 540mila euro, ha ottenuto fondi regionali per un importo pari a 400mila euro.

L’intervento realizzato in coerenza con la politica regionale di rigenerazione ecologica delle aree urbane, e in particolare con il protocollo Itaca Puglia, si basa su criteri di sostenibilità sociale ed ecologica prevedendo l’utilizzo di  sistemi costruttivi, tecnologie  e materiali che consentono di migliorare la qualità ambientale, l’efficienza energetica e la sostenibilità dell’abitare.

L’intervento di riqualificazione prevede l’adeguamento strutturale per consolidamento delle strutture esistenti e la manutenzione straordinaria di quelle con grado di criticità statico elevato, l’adeguamento impiantistico, l’adeguamento normativo in materia di abbattimento delle barriere architettoniche e di prevenzione incendi.

L’ex Cinema Minerva destinato a servizi di quartiere una volta completato potrà diventare una zona “simbolo” per Galatone e per il suo centro storico ma  anche un tassello importante nell’ambizioso  progetto di crescita e di sviluppo complessivo “Galatone Città del Galateo”. La rinascita dell’ex Cinema Minerva e la sua restituzione alla comunità potrà rappresentare il primo passo di quella agognata riqualificazione del centro storico nonché il volano di una serie di iniziative che migliorino l’arredo urbano, favoriscano l’insediamento di attività commerciali, centro propulsore per lo sviluppo della cultura, della promozione del territorio e della coesione sociale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento