Lunedì, 27 Settembre 2021
Politica

Pd, scelta unanime: Antonio Rotundo capogruppo a Palazzo Carafa

Riunione presieduta dal segretario cittadino. Presenti i due assessori, i consiglieri eletti e quelli subentranti per surroga

LECCE - Il capogruppo del Pd in consiglio comunale sarà Antonio Rotundo. L'indicazione, all'unanimità, è avvenuta al termine della riunione presieduta dal segretario cittadino, Fabrizio Marra, di tutti gli eletti nell'assise cittadina: da Sergio Signore e Paolo Foresio, chiamati dal sindaco in giunta, a Paola Povero e Antonio Torricelli, fino a Maria Paola Leucci e Lorenzo Ria che, per surroga, entereranno in aula al posto dei componenti della giunta.

“Personalmente – ha commentato il segretario Marra - faccio i miei migliori auguri di buon lavoro agli assessori Sergio Signore e Paolo Foresio ed a tutto il gruppo consiliare del Pd leccese nonché al neo capogruppo Antonio Rotundo, affinché possano esercitare il loro ruolo istituzionale nel miglior modo possibile nell’interesse di Lecce e dei leccesi".

Il Pd, con 4338 preferenze pari all'8,45 per cento, è risultata alle amministrative la seconda forza del centrosinistra, distanziata di un soffio da Lecce Città Pubblica. Del Pd sono comunque i candidati più suffragati: Signore con 979 voti e Foresio con 758. Adesso resta da capire se al Pd andrà anche la presidenza del consiglio: in questo caso le opzioni portano ad Antonio Torricelli, veterano di Palazzo Carafa, oppure a Paola Povero. Il nodo verrà sciolto a breve dal sindaco Carlo Salvemini tenendo presente anche il profilo di Cosimo Murri Dello Diago, avvocato e primo degli eletti in Lecce Città Pubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, scelta unanime: Antonio Rotundo capogruppo a Palazzo Carafa

LeccePrima è in caricamento