rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Charimenti

Blocco parziale delle assunzioni, Sanitaservice rassicura: “Conti in ordine”

L'assessore regionale Palese ha disposto una ricognizione dei conti delle società in house. Si prosegue col reclutamento del personale del 118, in stand by la firma per 60 ausiliari pulitori

LECCE - Fino a nuovo ordine da parte della Regione sono sospese le procedure di assunzione di ulteriori 60 ausiliari pulitori in Sanitaservice Lecce, previste con decorrenza dal prossimo luglio. Lo ha comunicato l'amministratore unico della società, Luigino Sergio, dopo la discussione nell'ambito della terza commissione regionale nella quale si è fatto il punto della situazione di tutte le aziende in house pugliesi. Il neo assessore alla Sanità, Rocco Palese, ha infatti avviato una ricognizione generale. 

Sergio, con l'obiettivo di rasserenare gli animi dei dipendenti e di coloro che sperano di diventarlo a breve, spiega in una nota che l'azienda da lui diretta chiude il bilancio del 2021 con un utile di esercizio di 1 milione e 800mila euro e che con una nota successiva la Regione ha dato il via libera all'internalizzazione del servizio di 118, perché strategico.  

“Gli uffici sono al lavoro per concludere le procedure di reclutamento del personale necessario per completare l’attivazione del servizio 118, che in parte è già a carico di Sanitaservice. A breve verrà emanato un provvedimento, a mia firma, con cui procederemo all’assunzione dei 66 dipendenti delle società di volontariato e a breve verrà emanato il calendario di prova, che si terrà a Bari, per il reclutamento di 99 volontari. Auspico che questa procedura possa essere conclusa entro il mese di giugno e comunque non potremmo dare avvio al servizio in questione fino a quando non verranno consegnate le auto mediche, che entreranno a far parte del nostro parco auto a partire dal mese di giugno e le ambulanze per le quali la consegna è prevista per il prossimo autunno. Sottolineo con orgoglio, per il lavoro svolto dai nostri dipendenti, che rispetto alle altre società in house Sanitaservice Lecce è molto avanti, questo ci permette di fornire delle risposte pronte al nostro territorio, in termini di servizi sanitari”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco parziale delle assunzioni, Sanitaservice rassicura: “Conti in ordine”

LeccePrima è in caricamento