Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Sant'Oronzo Fuori le Mura: sì al rifacimento dell'area

Sì dalle Commissioni consiliari Lavori pubblici del Comune di Lecce per l'approvazione del progetto preliminare relativo alla sistemazione della zona antistante la Chiesa di Sant'Oranzo Fuori le Mura

Sì dalle Commissioni consiliari Lavori pubblici e urbanistica del Comune di Lecce per l'approvazione del progetto preliminare relativo alla sistemazione della zona antistante la Chiesa di Sant'Oranzo Fuori le Mura. Lo rende noto il consigliere del "Centro moderato" all'opposizione Wojtek Pankiewicz, che lo scorso ottobre aveva presentato un'interpellanza al sindaco Perrone che aveva come oggetto proprio la richiesta di rendere più fruibile l'area in questione. Il parere favorevole espresso dalle commissioni è per conferire in Consiglio comunale l'adozione della variante urbanistica, che consentirà, essendo la zona interessata di proprietà privata, l'attivazione dell'iter per l'esproprio.

"Sarà così possibile attuare la soluzione progettuale - spiega in una nota Pankiewicz - consentirà di soddisfare le esigenze di recupero ambientale e sociale della zona affinchè i pellegrini e i visitatori possano sostare con sicurezza. Il progetto prevede infatti la realizzazione di un accesso alternativo più sicuro di quello attuale, difficile e pericoloso, ma anche un'area destinata a parcheggio. Il magnifico tempio dedicato a Sant'Oronzo si erge maestoso ed imponente - aggiunge il consigliere - nello stile palladiano dalla caratteristica cupola, lungo il cammino verso la litoranea salentina, ricca di bellezze naturali e di scenari stupendi. Molti scritti storici testimoniano il profondo legame devozionale tra i leccesi e la "Capu de santu Ronzu" sin dall'antichità. La rivalutazione di tutta la zona riveste notevole importanza, oltre che dal punto di vista religioso, anche sotto il profilo culturale e turistico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Oronzo Fuori le Mura: sì al rifacimento dell'area

LeccePrima è in caricamento