Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica Santa Cesarea Terme

Santa Cesarea, vince Cretì. Giurdignano vota Fanciullo

Santa Cesarea, per Cretì oltre il 53 per cento dei consensi: 400 voti in più di Nutricato. Circa 200 voti per Valeria Maggio. A Giurdignano oltre 200 voti di scarto riconfermano il sindaco uscente

SANTA CESAREA: SUCCESSO DI CRETì

Sono ormai definitivi i dati delle quattro sezioni elettorali di Santa Cesarea Terme: tra i tre candidati sindaci si afferma come nuovo primo cittadino, Daniele Cretì, ingegnere espressione di una lista civica orientata nel centro - destra. Su 2.264 votanti, pari a circa l'84% degli aventi diritto, Cretì ha raccolto 1.179 preferenze, pari al 53% dei consensi totali. Lo scarto col suo principale avversario, Walter Nutricato, candidato del centro sinistra, si aggira intorno ai 400 voti: Nutricato ha raccolto con la propria lista circa 783 preferenze, pari al 36%. Ancora più distaccata la candidata sindaco di "Orizzonti condivisi", Valeria Maggio, che ha raccolto 230 voti, pari al 10% dei consensi totali. 41 le schede bianche e 31 le nulle. Cretì, dunque, si appresta ad affrontare la sua prima esperienza politica e a raccogliere il difficile compito di amministrare una città attraversata da una fase particolarmente delicata.

GIURDIGNANO: FANCIULLO SI RICONFERMA SINDACO

Donato Fanciullo si riconferma sindaco di Giurdignano. La lista del primo cittadino in pectore ha raccolto 811 preferenze contro le 559 della sfidante, Monica Gravante, su un totale di 1370 voti espressi. La sua lista, espressione di una civica orientata nel centro - destra ha avuto dunque la meglio sull'altra civica anch'essa di orientamento di centro - destra. Entrano con lui in consiglio comunale, per la sua lista "Per Giurdignano unita" Gabriella Vilei (149 voti), Fernando D'Aurelio (98 voti), Carlo Paglialunga (87 voti), Pasquale Rizzo (80 voti), Giuseppe Santoro (66 voti), Francesco Ricchiuto (65 voti), Daniela Cervellino (45 voti), Donato Cristiano De Giuseppe (40 voti). Per l'opposizione, oltre alla capolista Gravante, entrano in consiglio comunale Luigi Vilei (82 voti), Maurizio Quintana (48 voti), Luca Luparelli (46 voti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Cesarea, vince Cretì. Giurdignano vota Fanciullo

LeccePrima è in caricamento