Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Sbancamento a Torcito, Piconese porta la questione nell'apposita commissione

Il consigliere del Pd chiederà la convocazione della specifica commissione lavori pubblici provinciale: "Risulta gravissimo che in una zona sensibile da un punto di vista paesaggistico sia accaduto questo"

CANNOLE - "In merito ai lavori di sbancamento in località 'Canolisi' e 'Bosco Torcito' nel territorio del Comune di Cannole, e il successivo sequestro dell’area da parte dell’autorità giudiziaria, è necessario che la Provincia di Lecce e gli organi competenti facciano chiarezza". È questo l'avviso del consigliere provinciale del Pd, Salvatore Piconese.

"È gravissimo - sottolinea il consigliere - che, in una zona particolarmente sensibile da un punto di vista paesaggistico e ambientale, siano stati svolti dei lavori in difformità rispetto alle autorizzazioni rilasciate, violando così il paesaggio e deturpando il patrimonio rurale".

Pertanto, lunedì 21 gennaio, a nome del suo gruppo consigliare del Pd, Piconese chiederà la convocazione della commissione Lavori pubblici della Provincia di Lecce, la quale dovrà riunirsi al più presto per affrontare e chiarire la vicenda, invitando a partecipare alla seduta anche il sindaco del Comune di Cannole, che prontamente ha ordinato la sospensione del lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbancamento a Torcito, Piconese porta la questione nell'apposita commissione

LeccePrima è in caricamento