menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della conferenza di presentazione

Un momento della conferenza di presentazione

Edilizia pubblica, arriva bacheca online per lo scambio di alloggi comunali

La novità è stata presentata oggi, a Palazzo Carafa, e consentirà di mettere in contatto gli assegnatari di alloggi: coloro che saranno in regola, potranno pubblicare gli annunci per scambiare gli immobili di edilizia residenziale pubblica

LECCE – Si incontreranno domanda e offerta. E’ stata presentata oggi, a Palazzo Carafa, la bacheca on line per lo scambio di alloggi di edilizia residenziale pubblica del Comune di Lecce. L’iniziativa è stata avviata in seguito alle numerose richieste di scambio giunte all’ufficio casa del municipio del capoluogo salentino. Consentirà di mettere in contatto gli assegnatari di alloggi Erp e in regola con il contratto e con i pagamenti di pubblicare un annuncio di scambio alloggio, al fine di permettere al nucleo familiare un miglioramento della vivibilità all'interno dello stesso. Gli annunci rispetteranno la privacy degli utenti.

La bacheca on line - realizzata dall'ufficio Cas,a con la collaborazione della redazione del portale web, è già stata attivata sul sito del Comune di Lecce www.comune.lecce.it. “La bacheca on line - ha spiegato l’assessore all’Edilizia residenziale pubblica Attilio Monosi  - è lo strumento più semplice e più elastico per l’assegnazione di alloggi a chi è in regola. Nella domanda, che potrà essere fatta via on line attraverso il sito del Comune o direttamente all’ufficio Casa, saranno inserite una serie di informazioni, a cominciare dalla caratteristiche tipologiche dell’immobile che si intende scambiare. Sia chiaro, si tratta di una richiesta spontanea di scambio. Successivamente potremmo effettuare delle verificare d’ufficio per  intervenire per il riadeguamento degli standard abitativi, valutando – ad esempio – la superficie dell’immobile occupato rispetto alle reali esigenze del nucleo familiare”. 

“Il nostro obiettivo prioritario - ha sottolineato il dirigente Erp del Comune di Lecce, Giovanni Puce - è quello di venire incontro alle famiglie, soprattutto quelle formate da coppie di anziani e al cui interno vi sia uno o più componenti con disabilità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tregua domenicale, 584 i casi positivi. Lopalco "sfiduciato" dalla Lega

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Ciak con Sergio Rubini a San Cesario di Lecce

  • Arredare

    Frigorifero, ecco come scegliere quello giusto

  • Cura della persona

    Soap brows, il nuovo trend per sopracciglia piene e folte

  • Alimentazione

    La cannella, una spezia dalle mille virtù

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento