menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Lizzanello.

Il municipio di Lizzanello.

Dopo la sfiducia nei confronti del sindaco, a Lizzanello si insedia il commissario prefettizio

A partire da oggi sarà la funzionaria della prefettura, Paola Mauro, a guidare il municipio fino alle prossime elezioni di ottobre

LIZZANELLO – Al municipio di Lizzanello arriva il commissario prefettizio. Si è infatti insediata nella mattinata di oggi la funzionaria di via XXV Luglio, Paola Mauro, alla quale spetterà il compito di guida dell’amministrazione del comune dell’hinterland leccese dopo il “terremoto” politico delle ultime ore.  L’attività istituzionale prende il via da oggi, tramite decreto disposto a seguito dello scioglimento del consiglio comunale lizzanellese.

Mauro sarà affiancata da un sub commissario prefettizio, Guendalina Federico, nel ruolo di guida che traghetterà il paese fino alle elezioni dei nuovi organi, nel mese di ottobre. Competizione elettorale prevista inizialmente nel mese di giugno (la cui data è stata traslata per via del recente decreto ministeriale) e che si sarebbe comunque tenuta: il mandato della giunta uscente sarebbe infatti scaduto entro la primavera. Tutto è cominciato a seguito della sfiducia nei confronti del primo cittadino, Fulvio Pedone, le cui firme sono state protocollate e validate nella mattinata di ieri nello studio di un notaio dai cinque consiglieri di opposizione e da sette della maggioranza.

Il malcontento ha dunque unito la quasi totalità dei componenti del consiglio comunale. Il clima era del resto teso e acceso già da diverse settimane. Un mese fa il vicesindaco di Lizzanello e due consiglieri di maggioranza sono persino arrivati a rimettere le rispettive deleghe in segno di protesta. I motivi di insoddisfazione sono i più disparati e diversi fra loro. Eppure, sommati, hanno provocato lo scioglimento del consiglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento