Lunedì, 27 Settembre 2021
Politica

"Fatevi avanti": la segreteria del Pd sollecita Foresio e gli under 40 a candidarsi

Riunione dei vertici provinciali: il partito prova a superare la polemica che si è aperta dopo la candidatura di Ernesto Abaterusso, invitando tutte le anime del partito a contribuire alla liste per le regionali. Porto Cesareo: Monica Viva candidato sindaco

LECCE – La segreteria provinciale ha sollecitato il capogruppo del Pd al Comune di Lecce, Paolo Foresio, a candidarsi nella lista per le elezioni regionali. L’invito è stato rivolto al termine dell’incontro convocato questa mattina nella sede della federazione, in via Tasso. Quello dell'esponente "renziano" è un nome che circola da settimane.

Nel partito è in corso un’accesa discussione e nei giorni scorsi non sono mancate le polemiche: il gruppo degli “under 40” ha fortemente criticato la scelta di candidare l’ex deputato Ernesto Abterusso, una volta che il figlio Gabriele, coordinatore della segreteria, ha fatto un passo indietro perché coinvolto in una vicenda giudiziaria che lo ha visto condannato anche in appello.

I vertici del Pd, con il segretario Salvatore Piconese in testa, cercano ora di superare questo motivo di tensione auspicando la candidatura di un esponente di quel movimento che, domenica scorsa, si è autoconvocato presso un albergo cittadino per chiede al partito un metodo diverso rispetto a quello della cooptazione.

Porto Cesareo: è Monica Viva il candidato.

E’ Monica Viva, già segretaria di circolo, il candidato sindaco del Partito democratico a Porto Cesareo. Avvocato, 38 anni, originaria di Nardò, è stata impegnata in prima linea nelle vicenda che ha visto il commissariamento del consiglio comunale, sancito dalla prefettura di Lecce negli ultimi giorni dello scorso dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fatevi avanti": la segreteria del Pd sollecita Foresio e gli under 40 a candidarsi

LeccePrima è in caricamento