Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Shuttle per l’aeroporto. Soddisfazione dalla Destra per il nuovo collegamento

Antonio Gabellone, attuale commissario della Provincia di Lecce, e candidato alla presidenza, ha espresso soddisfazione per il nuovo mezzo di trasporto, voluto assieme ai due portavoce delle province di Taranto e Brindisi. Sodisfatto anche il consigliere Luigi Mazzei, che ha però puntato il dito contro la Regione Puglia

L'aeroporto di Brindisi

LECCE – Quello Shuttle “s’ha da fare”. Il progetto voluto da Massimo Ferrarese, Gianni Florido e Antonio Gabellone, rispettivamente i tre referenti delle province di Brindisi, Taranto e Lecce, era previsto tra i 160 milioni di investimenti del cosiddetto “Piano per il sud”, voluti dall’allora ministro Fitto. Il nuovo collegamento, destinato a partire nei prossimi mesi, connetterebbe il capoluogo salentino all’aeroporto brindisino abbatterebbe, a detta degli amministratori di Palazzo dei Celestini, i costi di trasferimento di passeggeri , pendolari e turisti.

 “Una vittoria”, ha dichiarato Antonio Gabellone, candidato alla poltrona di presidente dell’ente provinciale – “Grazie a quell’accordo abbiamo ottenuto e continueremo ad ottenere risorse decisive per realizzare opere ed infrastrutture che rappresenteranno per i nostri territori un volano economico importantissimo. In questi anni abbiamo portato avanti il nostro progetto di sviluppo integrato tra le tre province e finalmente oggi stiamo raccogliendo i risultati. Attraverso i fondi a noi destinati amplieremo infrastrutture cardini quali l’aeroporto di Brindisi, il porto a Taranto e il nodo ferroviario a Lecce. A ciò si aggiungono le due direttrici di collegamento tra l’Adriatico e lo Jonio che porteranno indubbi benefici per l’economia; altri fondi saranno poi destinati al recupero e alla messa in sicurezza delle coste e alla messa in sicurezza di decine di strade provinciali”.

Una “pagina di buona politica contro l’indifferenza di Nichi Vendola per il Salento” è, invece, l’espressione con cui Luigi Mazzei, consigliere regionale di destra, ha comunicato la propria soddisfazione. “A breve, grazie ai finanziamenti stanziati per il Salento, partirà il servizio shuttle che collegherà in maniera dinamica ed economica l’aeroporto di Brindisi alla città di Lecce, alla luce di un accordo lungimirante tra Antonio Gabellone, Massimo Ferrarese e Gianni Florido. Ben diverso l’interesse per il nostro territorio che ha sempre dimostrato la Regione Puglia che quest’estate, con una delibera passata alla storia per disparità di trattamento tra territori, ha pensato bene di finanziare il servizio navetta dall’aeroporto di Bari al Gargano, oscurando del tutto, invece, le esigenze della provincia di Lecce (tutti ricordiamo quando, nel giorno di Pasqua, la compagnia che gestisce il trasporto in convenzione con la Regione, non aveva i fondi per garantire le corse, con i turisti che hanno dovuto pagare interamente il biglietto a vettori privati)”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shuttle per l’aeroporto. Soddisfazione dalla Destra per il nuovo collegamento

LeccePrima è in caricamento