rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica

I sostenitori di Elly Schlein si mobilitano: rimonta su Bonaccini è possibile

Dopo la fase riservata agli iscritti, saranno le primarie aperte, in programma domenica 26, a decidere la nuova leadership del Pd

LECCE – Nella competizione per la segreteria del Pd saranno decisive le primarie di domenica 26. In quella data iscritti e simpatizzanti – con 2 euro e una semplice dichiarazione di condivisione dei valori del partito – decideranno l’esito del ballottaggio tra i due candidati che hanno ottenuto più voti nei congressi di circolo: Stefano Bonaccini ne ha avuti 79.787, pari al 52,87 percento; Elly Schlein 52.637, pari al 34,88; si sono classificati al terzo e quarto posto, rimanendo quindi fuori dai giochi, Gianni Cuperlo con il 7.96 e Paola De Micheli con il 4.29.

Il distacco tra il primo e la seconda - rispettivamente presidente della Regione Emilia Romagna e deputata dal Pd (dopo essere stata la vice della giunta di Bonaccini) - è quindi considerevole, ma per molti non impossibile da recuperare. Quel che è certo è che i sostenitori della Schlein si stanno spendendo molto sui territori per favorire la più ampia partecipazione dell’opinione pubblica che fa riferimento all’area progressista nella speranza di centrare la rimonta. Va ricordato, peraltro, che il verdetto della provincia di Lecce - riferito sempre al voto nei circoli - è stato di segno contrario a quello registrato a livello nazionale e regionale, con la Schlein nettamente in vantaggio su Bonaccini, con il 56,55 percento contro il 37,12.

Nei giorni scorsi è stato diffuso un appello da parte degli attivisti salentini che sostengono la candidata, appello che è stato sottoscritto anche da alcuni amministratori locali, oltre che da esponenti del mondo della scuola e dell’università e dell’associazionismo. Tra i primi risultano tre assessore della giunta Salvemini: Rita Miglietta, Silvia Miglietta e Fabiana Cicirillo, ma anche la sindaca di Melpignano, Valentina Avantaggiato e Federica Rizzo, assessora a San Pietro in Lama. Tra i firmatari compare anche il nome del consigliere regionale Pier Luigi Lopalco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I sostenitori di Elly Schlein si mobilitano: rimonta su Bonaccini è possibile

LeccePrima è in caricamento