Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Sperperi a Palazzo? Monosi replica a Torricelli

L'assessore al Bilancio e al patrimonio del Comune di Lecce interviene sulla polemica innescata dal vice presidente del consiglio relativa all'immobile di Vico Storella. "Affitto ridotto del 15%"

L'assessore Attilio Monosi.-2

LECCE - "Stucchevole l'intervento del consigliere Torricelli che ritengo uno tra i consiglieri di opposizione più lucido ed equilibrato". Ribatte così l'assessore al Bilancio del Comune di Lecce Attilio Monosi al vice presidente del consiglio Antonio Torricelli, il quale ieri aveva puntato il dito contro li sperperi d Palazzo Carafa.

"Sarà il clima di pre-campagna elettorale a fargli prendere qualche scivolone? - chiede sarcastico Monosi. "L'immobile di Vico Storella - dice - è stato utilizzato fino a poco tempo per gli uffici del controllo di gestione e, come per tutti gli altri immobili, è stato disdettato con effetto dal 30 novembre 2010 nell'ottica della rinegoziazione del canone d'affitto" (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=24975).


E aggiunge: "Nel mese di dicembre, e quindi solo pochi giorni fa, abbiamo ottenuto una riduzione del 15% sull'affitto e programmato il trasferimento dell'ufficio patrimonio da via Lombardia, avvicinandolo strategicamente a Palazzo Carafa, dove sono ubicati gli uffici della Ragioneria, rientranti nelle mie stesse deleghe. Peraltro abbiamo anche provveduto a dare una rinfrescata agli ambienti tramite la Lupiae Servizi per poi procedere a questo necessario trasloco. Si tratta - conclude - pertanto, di una polemica fine a se stessa e meritevole di scarsa attenzione sia sotto il profilo economico e sia sotto il profilo politico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperperi a Palazzo? Monosi replica a Torricelli

LeccePrima è in caricamento