Martedì, 3 Agosto 2021
Politica

Il Pdl non va al mare ma in conclave. Al via gli stati generali

Quale partito per le sfide del futuro? Per rispondere a questa domanda, dirigenti e simpatizzanti azzurri si ritrovano, sabato 30, all’hotel Tiziano. I lavori si chiuderanno con un’assemblea plenaria

 

LECCE - Sabato al mare? Nemmeno per sogno, non almeno questo. In casa Pdl domani è tempo di brainstorming, di confronto e di apertura a nuovi stimoli. All’hotel Tiziano - dalle 9.30 alle 18.30 – dirigenti e simpatizzanti si ritroveranno ai primi stati generali per discutere di tre temi: “quale partito vogliamo”, “i giovani e il Pdl” e il “futuro socio-economico del nostro territorio”.

Dopo il congresso provinciale che ha sancito la composizione degli organi dirigenti e il rapporto di forze tra le componenti interne al Pdl – con la chiara vittoria dei “fittiani” -, il partito di Berlusconi e Alfano cerca idee nuove forze fresche per rilanciare una battaglia che politica che a livello regionale e nazionale si preannuncia molto incerta.

La manifestazione politica è stata presentata in conferenza stampa dal coordinatore provinciale Antonio Gabellone, dal suo vice, Francesco Bruni e dall’onorevole Cosimo Gallo. I lavori si svolgeranno in più sale e, alle 15.30 ci sarà un’assemblea pubblica plenaria al termine della quale verranno tratte le conclusioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pdl non va al mare ma in conclave. Al via gli stati generali

LeccePrima è in caricamento