Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

"Stp verso il fallimento"? Pepe sale in cattedra

L'amministratore della società reagisce con fermezza alle dichiarazioni di Cgil e Ugl sulla situazione economica e rilancia la sua ricetta di risanamento. A giorni i dati della semestrale di cassa

sabato_001-2

LECCE - L'amministratore di Stp, Luigi Pepe, ha voluto attorno a sé tutto il suo staff per replicare con indignazione alla richiesta avanzata a mezzo stampa da due sindacati - Cgil e Ugl, nelle persone di Domenico Conte e Sergio De Rinaldis - di portare in tribunale i libri contabili della società partecipata in maggioranza dalla Provincia di Lecce. Sul presente e sul futuro di Stp si sta consumando da mesi un braccio di ferro che vede l'uno contro l'altro armati, Pepe e i sindacati in questione.

"Siamo lontani da qualsiasi ipotesi di fallimento, grazie anche al contratto di solidarietà in deroga di tipo b" , ha detto Pepe sottolineando come l'opposizione di alcune sigle sia una battaglia di retroguardia che non fa gli interessi dei lavoratori. E, per sottolineare la bontà della sua azione di risanamento e di "difesa dei posti di lavoro", il responsabile di Stp ha addotto la posizione favorevole degli altri sindacati, Cisal, Cisl e Uil. Ma non solo: Alessandro Rocchi, della Cgil Trasporti, avrebbe in un incontro romano manifestato il suo assenso al nuovo piano industriale e la necessità di prevedere organi bilaterali di emergenza in casi analoghi, nei quali non sono ammessi gli ammortizzatori sociali ordinari.

Pepe ha accusato ripetutamente coloro che si oppongono al contratto di solidarietà di non studiarsi le carte e di dire un no pregiudiziale, che sarebbe stato colpevolmente avallato anche dai vertici provinciali di Cgil e Ugl, cioè da Salvatore Arnesano e Antonio Verardi. Anche la relazione semestrale di cassa, ha aggiunto colui che è stato scelto da Antonio Gabellone per salvare la società dal fallimento, parlerebbe chiaro: il taglio dei costi già attuato e il piano industriale in venti punti starebbero portando dei benefici tangibili in linea con l'obiettivo finale del trienni di pareggio di bilancio. I dati saranno resi noti nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stp verso il fallimento"? Pepe sale in cattedra

LeccePrima è in caricamento