Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Strada statale 275, mozione di due consiglieri affinché il caso venga discusso

Potrebbe presto approdare in consiglio provinciale l’ormai infinita querelle legata all’ampliamento della Maglie-Leuca

LECCE – Potrebbe presto approdare in consiglio provinciale l’ormai infinita querelle legata all’ampliamento della strada statale 275, la Maglie-Santa Maria di Leuca, sulla base di una mozione presentata dai consiglieri provinciali del Partito democratico Nunzio Dell’Abate e Sergio Signore.

I due consiglieri chiedono al presidente Gabellone di “assumere, nell’ambito delle sue prerogative e con tutti gli strumenti idonei, ogni iniziativa necessaria affinché si proceda celermente all'affidamento dei lavori di ammodernamento della statale 275 Maglie-Santa Maria di Leuca, pur con tutti gli opportuni controlli sulle procedure, per garantire legalità e trasparenza, e con la valutazione, se del caso, di ulteriori modifiche progettuali all’ultimo tratto dell’arteria stradale nel corso dei lavori del primo tratto Maglie-Montesano”.

E ancora, di “valutare altresì la possibilità di intraprendere adeguate iniziative, anche di natura giudiziaria, nei confronti di Anas spa per le anomalie che, a dire della stessa azienda (esclusiva responsabile del procedimento), avrebbero sinora impedito l’avvio dei lavori, e per il conseguente ristoro dei danni cagionati ai territori ed ai cittadini della Provincia di Lecce”.

Sul fronte della bonifica, invece, di “assicurarsi che, prima dell’intervento infrastrutturale, vengano bonificate a spese delle imprese aggiudicatarie dell’appalto, se del caso attraverso le economie di gara, le discariche di rifiuti interrati, rinvenute lo scorso anno lungo il nuovo tracciato dell’arteria statale, in agro di Tricase ed Alessano”.

Infine, di “richiedere e attivarsi per la realizzazione immediata di una rotatoria, se pure in forma provvisoria e removibile, in sostituzione dell’impianto semaforico all’altezza dell’incrocio della zona industriale di Surano”.

“Se la 275 dovesse saltare – spiegano i consiglieri del Pd –, sarebbe una débâcle per il Salento ma anche una sconfitta di tutta la politica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada statale 275, mozione di due consiglieri affinché il caso venga discusso

LeccePrima è in caricamento