Politica

Gli alloggi Erp del centro storico stralciate dalle alienazioni. Il Pd esulta, ma a metà

Martedì in consiglio comunale il governo cittadino con un elenco per la vendita nel quale non ci sono più gli immobili vincolati a destinazione sociale

L'Istituto Margherita in via Palmieri, uno degli immobili comunali in vendita.

LECCE – Nel piano delle alienazioni che sarà discusso nel consiglio comunale di martedì, non ci sono gli immobili del centro storico che precedentemente erano stati inclusi e che avevano provocato la reazione, a più riprese, delle minoranza perché si tratta di alloggi vincolati all’edilizia residenziale pubblica: per questo, una cessione comunque destinata ad aventi diritto, avrebbe dovuto essere quantomeno autorizzata dalla Regione Puglia. Ma nessuna richiesta in tal senso è stata avanzata e anzi almeno due immobili sono stati aggiudicati con stipula del relativo contratto.

Il passo indietro formale dell’amministrazione viene commentato con soddisfazione da Paolo Foresio e Antonio Rotundo, consigliere del Partito Democratico: “ In una città che attraversa da anni una drammatica emergenza abitativa, con famiglie sfrattate  che vivono per strada oppure in auto, dove per tanti - a partire dalle giovani coppie - l'accesso al  mercato privato è inaccessibile, la decisione di mettere in vendita  gli alloggi Erp del centro  storico era subito apparsa tanto inaccettabile quanto inspiegabile  sul piano sociale, perché - come abbiamo detto più volte - toglieva ai poveri per dare ai ricchi, una sorta di Robin Hood  alla rovescia”.

Gli esponenti della minoranza però vogliono raggiungere l’obiettivo pieno: “Quegli alloggi tolti dalla vendita ora devono essere messi al servizio di chi ha bisogno di una casa, assegnandoli a chi ha diritto di accedervi come alloggio parcheggio, perché è quella e non altra  la loro destinazione, come chiaramente indicato sullo stesso sito del Comune nell'elenco degli  immobili di edilizia residenziale pubblica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alloggi Erp del centro storico stralciate dalle alienazioni. Il Pd esulta, ma a metà

LeccePrima è in caricamento