Un percorso didattico per i più piccoli: nella scuole la storia di Tito Schipa

Presentato un progetto promosso da due musicisti, i fratelli Francesco e Matteo Spedicato. Si parte dal libro "Tito - Il cantante piccoletto"

I fratelli Spedicato e il gruppo di lavoro.

LECCE – Un progetto rivolto agli alunni degli istituti scolastici primari e secondari per far rivivere la voce e la storia di Tito Schipa, senza dubbio il leccese più noto al mondo per la sua intensa attività di tenore nei teatri di mezzo mondo. Non è un caso se, a 50 anni dalla scomparsa, resti nell’olimpo del belcanto italiano.

Francesco e Matteo Spedicato hanno ideato un progetto dal titolo “Tito – Il cantante piccoletto” , che è anche il titolo del libro, fresco di stampa, con la prefazione di Beatrice Rana e le illustrazioni di Piero Schirinzi. Il volume presenta anche la traduzione in inglese.

Previsto un percorso didattico - “Stregati dalla musica” - da svolgere in classe che si conclude con uno spettacolo musicale prodotto dall’associazione “Orpheo – Per l’alba di domani”, tratto dal libro, anche con musiche originali e arrangiamenti curati dal maestro Eliseo Castrignanò. L’obiettivo è quello di coinvolgere in maniera attiva i giovani studenti che di volta in volta saranno in platea, non solo invitandoli a cantare insieme le parti corali che avranno studiato in classe ma anche attraverso piccoli oggetti o strumenti coreografici che saranno invitati a costruire. In programma anche il concorso canoro “Una voce per Tito” riservato a bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, per ricercare le due voci che parteciperanno alla realizzazione del disco “Canta con Tito”. Ci si potrà iscrivere fino al prossimo 15 novembre. La finale del concorso è, invece, prevista per il mese di dicembre.

Il progetto, che più in generale ha l’obiettivo di avvicinare i piccoli alla musica, al teatro musicale e alla tradizione del belcanto italiano, partirà a breve in numerose scuole salentine, anche grazie al sostegno dell'Ufficio Scolastico Provinciale (ex Provveditorato agli studi) e all’assessorato alla Pubblica Istruzione e al patrocinio della Provincia. Il prossimo 28 settembre, dalle 16,45 alle 19, all’interno del cineteatro dell’Istituto Smaldone di Lecce, in via Giammatteo, si svolgerà il primo incontro tra tutte le istituzioni che stanno sostenendo il progetto, tra cui circa 80 istituti scolastici salentini. Fondamentale per la buona riuscita del progetto è la formazione degli insegnanti attraverso uno specifico percorso didattico che sarà organizzato per coloro che aderiranno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A “Tito - Il cantante piccoletto” collaborano già “Il Veliero parlante”, rete di insegnanti e dirigenti di scuole di ogni ordine e grado dell’intera provincia di Lecce, “Prozìmi”, rete delle istituzioni scolastiche della Grecìa Salentina, e la Biblioteca comunale “G. Rizzo” di Cavallino. Nel mese di ottobre, il libro “Tito - Il cantante piccoletto” sarà presentato negli Stati Uniti, in occasione della messa in scena, a New Orleans, dello spettacolo musicale che vede protagonista Francesco Spedicato, “Non sono un tenore ma un uomo che canta da tenore”, dedicato proprio al grande Tito Schipa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

  • Omicidio di Lecce. La criminologa: “Obiettivo dell’assassino entrambi i fidanzati”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento