Rocco Palese: “Andare oltre le manifestazioni: unità in Parlamento”

La querelle sui tagli muove tutto in mondo politico in modo trasversale. Adriana Poli Bortone chiede l'impegno del ministro Passera. Il capogruppo del Pdl: "Basta comunicati, si passi all'azione bipartisan concreta"

Rocco Palese.

 

LECCE – La querelle sui tagli muove tutto in mondo politico in modo trasversale. Adriana Poli Bortone, presidente di Io Sud, intende interessare il neo-ministro Corrado Passera. “Un impegno concreto che chiederemo sarà quello di rasserenare il Sud rispetto ai trasporti su ferro, già oggi inadeguati nel Mezzogiorno, sia in termini qualitativi che quantitativi”, spiega la senatrice. Lo ha detto la senatrice Adriana Poli Bortone, presidente di Io Sud, a margine del sit-in dei sindacati contro il taglio di alcuni collegamenti previsti da Trenitalia a partire dal 12 dicembre.

“Chiederemo al ministro - ha aggiunto - di venire in audizione in commissione per riferire sullo stato dell’arte e valutare se non sia il caso di rompere con le liberalizzazioni di cui tanto si parla, l’attuale monopolio di Trenitalia e fare in modo che ci siano altri soggetti che in regime di concorrenza possano garantire i servizi essenziali con la giusta qualità. E’ inammissibile – sostiene un monopolio che peraltro utilizza standard differenti fra Nord e Sud d’Italia”. La parlamentare ha presentato nei giorni scorsi un’interrogazione al presidente del Consiglio, Mario Monti e allo stesso ministro Passera per chiarire la “vera e propria secessione che è in atto con le politiche di Trenitalia, che isolano ancora di più il Sud dal resto del mondo”.

Il capogruppo del Pdl alla Regione, Rocco Palese, ritiene, a sua volta, che “per scongiurare l’isolamento della Puglia e del Salento che si verificherebbe con l'ennesima mattanza operata da Trenitalia sui treni da e per la nostra regione verso il centronord, occorre passare dalle parole, e dalle pur legittime manifestazioni, ai fatti”. Palese auspica, dunque, “un’unità d’intenti in Parlamento, per far sentire in modo bipartisan la protesta del Salento e della Puglia contro i tagli sconsiderati di Trenitalia. Anche la Regione - aggiunge Palese - dovrebbe andare ben oltre i comunicati stampa e la partecipazione alle manifestazioni sindacali e chiedere un incontro urgente ai vertici di Trenitalia, magari anche alla presenza e col sostegno degli enti locali e dei parlamentari pugliesi di tutti gli schieramenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“ Nell’epoca del confronto e della collaborazione istitizionale, inaugurata in Puglia con successo dal ministro Raffaele Fitto e dal presidente Nichi Vendola, ora occorre che la Puglia faccia squadra per far arrivare al Governo una voce sola forte e chiara: non intendiamo tornare indietro, ma andare avanti. E con l'isolamento non andremo da nessuna parte”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecce usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento