Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

“Tutti con Silvio”: il Pdl scende in piazza. Dal Salento a Roma in duemila

Per la manifestazione nazionale di domani nella capitale sul tema della giustizia, partono dalla Puglia 250 pullman con simpatizzanti e militanti. All’appello anche il coordinatore provinciale Antonio Gabellone e il suo vice Bruni

LECCE – Quarantuno pullman, ben 2100 tra iscritti, semplici simpatizzanti, elettori: sono i numeri della spedizione salentina a Roma per la manifestazione nazionale indetta dal Popolo della Libertà. Raduno e partenza alle 23 di oggi, nell’area del Foro Boario di Lecce, per essere domani, alle 15 in Piazza del Popolo contro l’oppressione fiscale, l’oppressione burocratica e per una giustizia “giusta e vicina ai cittadini”.

Il Pdl salentino sarà guidato a Roma dal coordinatore provinciale Antonio Gabellone e dal vice coordinatore e senatore Francesco Bruni, oltre che dall’intera delegazione parlamentare, di consiglieri regionali, sindaci e amministratori locali.

“C’è una grande mobilitazione e registriamo moltissimo entusiasmo in Puglia per la manifestazione di domani pomeriggio in Piazza del Popolo a Roma. Da parte della base del partito, ma anche di molti eletti a tutti i livelli, c’è chiaramente molta voglia di tornare in una grande piazza insieme ed intorno al Presidente Berlusconi per rivendicare la nostra appartenenza ad un grande progetto politico che si fonda su valori per noi irrinunciabili quali la libertà dall’oppressione fiscale, burocratica, amministrativa”. Lo rendono noto i vertici pugliesi del Pdl, Francesco Amoruso ed Antonio Distaso.

In partenza da tutti i Comuni pugliesi alla volta della Capitale ci sono 250 pullman, circa 12mila persone, con al seguito bandiere e striscioni che recitano “Silvio, la Puglia è con te contro l’oppressione fiscale, burocratica, giudiziaria”. Tantissimi anche coloro che raggiungeranno Roma con le auto: “Il nostro contributo alla manifestazione di domani – concludono Amoruso e Distaso – sarà come sempre importantissimo. Il Pdl della Puglia, uscito dalle urne come primo Pdl d’Italia, vuole essere il primo anche a far sentire la sua vicinanza al Presidente Berlusconi dimostrando di credere fortemente nei valori in cui, siamo certi, si riconosce la maggioranza degli italiani”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Tutti con Silvio”: il Pdl scende in piazza. Dal Salento a Roma in duemila

LeccePrima è in caricamento