menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cittadini davanti agli uffici rimasti chiusi.

Cittadini davanti agli uffici rimasti chiusi.

“La crisi morde, ma gli uffici Inps sono chiusi”: presidio di cittadini e Potere al Popolo

La sorpresa in mattinata, a Lecce, quando attivisti e cittadini si sono recati in viale Marche in attesa dell’apertura dello sportello

LECCE – “Mentre la crisi morde, gli uffici Inps restano chiusi”. Lo hanno dichiarato in una nota gli attivisti di Potere al Popolo che, proprio questa mattina, hanno organizzato un presidio davanti agli uffici di viale Marche, a Lecce.

La sede, inspiegabilmente chiusa e in strada decine di persone con i relativi problemi di reddito e pratiche da espletare in un periodo già piuttosto critico. Tutti all’esterno, ad attendere un’apertura che non c’è stata.

I componenti di Potere al Popolo, intanto, si erano recati sul posto per chiedere di cambiare i criteri del Reddito di emergenza che loro hanno definito “escludenti e discriminatori”, e per denunciare “il ritardo vergognoso nel pagamento della Cig, come in questi mesi è emerso attraverso le numerose chiamate dei cittadini arrivate allo Sportello popolare del lavoro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento