rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Politica Uggiano La Chiesa

Uggiano ospita la tappa musicale delle olimpiadi dell’amicizia

Sabato 21 aprile all’Auditorium dei Santi Medici, l’appuntamento promosso dai 38 consigli comunali dei ragazzi, dall’Unicef e dalla Provincia di Lecce, con l’ausilio di sei Comuni del Salento. Le dichiarazioni di Leo e Sisinni

UGGIANO LA CHIESA - Il Comune di Uggiano La Chiesa ospita sabato 21 aprile, a partire dalle ore 9, la tappa della Musica delle Olimpiadi dell’Amicizia dell’Unicef presso l’Auditorium dei Santi Medici. Un appuntamento importante promosso dai 38 consigli comunali dei ragazzi (Ccr) che hanno partecipato al secondo e al terzo raduno provinciale, dall’Unicef e della Provincia di Lecce, ed organizzato dai comuni di Campi Salentina, Copertino, Corigliano d’Otranto, Lecce, Poggiardo ed Uggiano La Chiesa.

L’incontro uggianese, coordinato dall’assessore alle politiche giovanili, Luca Leo, e dal consigliere alle politiche della Pace, Vincenzo Sisinni, in collaborazione con l’istituto comprensivo, coinvolgerà i giovani nelle esibizioni canore e musicali, le quali dovranno avere testi e musiche coerenti con i temi dell’amicizia e della pace. Parteciperanno così band musicali e cantanti/musicisti solisti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.

“Per noi è un appuntamento importante – spiega l’assessore Leo -, poiché valorizza e promuove nuove forme di socializzazione tra i nostri giovani. Ringrazio per la collaborazione l’istituto comprensivo e il consiglio comunale dei ragazzi di Uggiano per il lavoro che svolgono quotidianamente sul territorio”.

“Il nostro Comune – spiega Sisinni - è impegnato nelle politiche della pace e della fratellanza a partire proprio dall’adesione ai progetti dell’Unicef in ambito locale e internazionale. Per la comunità di Uggiano e Casamassella sarà una giornata di festa all’insegna dell’amicizia”.  

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uggiano ospita la tappa musicale delle olimpiadi dell’amicizia

LeccePrima è in caricamento