Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Ugo Lisi: "LA CITTA' REALE E quella DI ROTUNDO"

Il presidente della federazione provinciale di An punta il dito verso la coalizione di centrosinistra: "L'unica voce dell'Unione si manifesta in offese gratuite: politica ormai alla frutta"

"Quando l'unica voce del centrosinistra leccese si manifesta in offese gratuite al candidato sindaco del centrodestra vuol dire che non si hanno progetti e che si è dinanzi ad una linea politica ormai alla frutta. Quando l'unica voce che si alza dall'Unione è quella che oscilla dalla calunnia alla barzelletta, è presto detto: siamo dinanzi all'assenza di programmi". Ugo Lisi, presidente provinciale di Alleanza nazionale, ritorna sulle beghe elettorali e sulle parole pronunciate da esponenti della sinistra leccese, e non solo.

"In questi giorni di campagna elettorale nelle periferie della città ho incontrato una Lecce reale - prosegue Ugo Lisi -, distante mille miglia dalla Lecce che descrivono Rotundo e i suoi alleati, una città cosciente dell'ottimo lavoro svolto in questi anni e fermamente intenzionata a proseguire per questa strada sotto la guida di Paolo Perrone.E' commovente l'accoglienza con la quale i cittadini ci accolgono e si tocca con mano la loro soddisfazione per l'efficiente opera di riqualificazione ed armonizzazione delle zone periferiche, e non solo, della città".


"Tutto ciò a dispetto di quanto vanno dicendo gli avversari politici della coalizione di centrodestra - prosegue Lisi - che, durante tutto l'arco della campagna elettorale, sono stati intenti a dipingere un affresco di Lecce dai colori foschi. Evidentemente, durate i loro tour elettorali, sono distratti o troppo impegnati a fare false promesse piuttosto che rendersi conto dei passi da gigante compiuti dalla nostra città. Si sa, però, che le bugie hanno le gambe corte e i cittadini - conclude Lisi - , molto più responsabili di quanto vogliono farci credere, al momento del voto sapranno premiare la concretezza e il buon lavoro a scapito delle false promesse".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugo Lisi: "LA CITTA' REALE E quella DI ROTUNDO"

LeccePrima è in caricamento