rotate-mobile
In carica dal luglio 2022 / Galatina

Ugo Lisi saluta la giunta di Galatina: “Mi dimetto da assessore”

L’annuncio in serata con una nota in cui l’ex parlamentare rimette l’incarico e le deleghe assegnate dal sindaco Fabio Vergine e rivolge apprezzamento e gratitudine per l’esperienza vissuta e per l’affetto della città. Domenica nel capoluogo la presentazione della lista “Tutta Lecce”

GALATINA - Nelle ultime ore Ugo Lisi ha rimesso l’incarico e le deleghe assegnate nel luglio del 2022 dal sindaco di Galatina, Fabio Vergine, ed ha annunciato le sue dimissioni da assessore comunale. “Questo non è un addio, ma un nuovo inizio” specifica Lisi in un passaggio del testo della sua comunicazione ufficiale.

Da questo pomeriggio dunque, l’ex parlamentare, non riveste, per sua scelta, le vesti di assessore tecnico-politico della giunta Vergine. Era il delegato all’attuazione del programma, innovazione tecnologica e contenzioso, ai rapporti con le associazioni e alle relazioni con organismi, enti e istituzioni pubbliche.

Dopo essere stato a lungo nell’elenco delle nomination per la scelta del candidato sindaco di Lecce per il centrodestra, dopo l’investitura del tavolo della coalizione di Adriana Poli Bortone, per Lisi si è subito aperto il cammino di sostegno per la candidata sindaco con la formazione in itinere anche di una sua lista di riferimento, Tutta Lecce, che sarà presentata nella serata di domenica, 5 maggio.

Gli imminenti impegni elettorali per le elezioni europee e per le amministrative di Lecce a supporto del centrodestra sono tra le ragioni che hanno fatto maturare a Lisi la decisione di staccarsi dal suo ruolo all’interno dell’esecutivo di palazzo Orsini. Da qui l’annuncio delle sue dimissioni, fatto con  “immenso rispetto e gratitudine verso la comunità che gli ha concesso l'onore di servirla”.

“Durante il mio mandato come assessore ho avuto l'opportunità di lavorare a stretto contatto con la comunità galatinese” scrive .Lisi, “e mi sento di essere profondamente grato per l'esperienza e l'affetto incontrato, che porterò sempre con me nel mio percorso futuro. In questi anni al fianco del sindaco Fabio Vergine, degli assessori e dei consiglieri di maggioranza, ho arricchito il mio bagaglio umano ed emotivo di esperienze che considero un vero dono da parte della vita del quale sarò sempre infinitamente grato. Un percorso quello intrapreso al fianco di Fabio Vergine, uomo, professionista e politico illuminato e lungimirante, che mi ha permesso di ritrovare entusiasmo e dedizione nella politica del fare e dell’essere al servizio costante della comunità. Desidero ringraziare di cuore tutti coloro che mi hanno sostenuto e dimostrato fiducia durante il mio mandato come assessore” conclude, “senza il loro sostegno e incoraggiamento, non avrei potuto realizzare quanto fatto”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugo Lisi saluta la giunta di Galatina: “Mi dimetto da assessore”

LeccePrima è in caricamento