rotate-mobile
Politica

Un milione e cinquecentomila euro per mettere in sicurezza la rete stradale

Prosegue l’impegno della Provincia nel campo dell’edilizia stradale, con nuovi e cospicui finanziamenti per rendere sicuri i punti critici per la circolazione nel territorio. Tra le opere l’adeguamento della Lecce-Porto Cesareo

LECCE – Sicurezza stradale al centro dei lavori della giunta provinciale, presieduta da Antonio Gabellone, che ha approvato i progetti definitivi di interventi da realizzare su diverse arterie provinciali: i “Lavori di adeguamento della viabilità di accesso al centro abitato di Acquarica del Capo”, i “Lavori di realizzazione di un impianto di illuminazione lungo la strada provinciale Arnesano-Monteroni”, i “Lavori di messa in sicurezza della provinciale Miggiano-Montesano” e la realizzazione di una rotatoria sulla strada provinciale Novoli-Villa Convento.

Approvato, inoltre, il nuovo progetto di adeguamento della strada provinciale Lecce-Porto Cesareo per la rideterminazione del quadro economico dovuto alle espropriazioni. Per tutti questi interventi la Provincia di Lecce ha impegnato somme complessive per 1 milione 544 mila euro. Maggiori oneri espropriativi (294 mila euro) sono stati impegnati per la messa in sicurezza della provinciale Lecce-Porto Cesareo, oneri correlati alle più recenti disposizioni normative che impinguano il capitolo di spesa relativo all’ammodernamento della strada provinciale attualmente in corso. Si tratta di un ulteriore investimento che si aggiunge ai 4 milioni di euro già stanziati per l’adeguamento e la messa in sicurezza di una delle arterie a maggior incidentalità del territorio.

Soddisfazione viene espressa dal presidente della Provincia Antonio Gabellone e dall’assessore ai Lavori pubblici Massimo Como: “La nuova approvazione del progetto, completato con le procedure espropriative, è l’ulteriore testimonianza di come la messa sicurezza della Lecce-Porto Cesareo, strada strategica dell’intero scacchiere stradale, sia uno degli obiettivi primari che stiamo perseguendo sin dal nostro insediamento. E’ un’arteria dove numerosi sono stati i gravi incidenti stradali, e dove è sempre stato costante l’impegno della Provincia per i continui miglioramenti del tracciato”.

Approvato il progetto definitivo per la realizzazione di una rotatoria sulla strada provinciale Novoli-Villa Convento. Con un impegno finanziario di 500 mila euro sarà realizzato un intervento finalizzato a risolvere un noto nodo critico della viabilità provinciale al confine tra i comuni di Lecce e Novoli, già in passato interessato da alcuni sinistri e da problemi di smaltimento dei flussi veicolari, che avevano comportato l’installazione di un semaforo, oramai insufficiente, a consentire la corretta regolamentazione del traffico veicolare.

Con un impegno finanziario di 150 mila euro è stato approvato il progetto definitivo dei lavori di realizzazione di un impianto di illuminazione lungo la provinciale Arnesano-Monteroni: saranno migliorate le condizioni di percorribilità lungo un tratto particolarmente urbanizzato tra la strada in questione e l’area del polo universitario Ecotekne. Altri 300 mila euro per i lavori di adeguamento della viabilità di accesso al centro abitato di Acquarica del Capo. Si tratta del primo lotto di un progetto di ammodernamento delle strade di adduzione alle aree periferiche del comune, gravato da intensi flussi veicolari costituiti da mezzi che trasportano rifiuti da e per le discariche ubicate nei comuni limitrofi.

Approvato, infine, il progetto definitivo dei lavori di messa in sicurezza della strada provinciale “Miggiano-Montesano”. Si tratta dell’adeguamento (300 mila euro) degli standard di percorrenza e sicurezza di un’arteria molto trafficata e ad elevato rischio di incidentalità: “Questi progetti intervengono su punti nodali del traffico locale e renderanno più agevole e sicuro il traffico veicolare – spiegano ancora Gabellone e Como - di solito molto intenso trattandosi di strade che collegano più comuni: questa amministrazione conferma il proprio impegno per mettere in sicurezza le strade provinciale e per rendere più agevole la circolazione”.

“Continuiamo ad investire nel settore della viabilità e dei collegamenti – continuano -, impegnando risorse per oltre un milione e mezzo di euro, un lavoro impegnativo, che come amministratori stiamo portando avanti nella convinzione che la sicurezza sia una priorità  strategica da non trascurare a da mettere sempre in prima linea”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione e cinquecentomila euro per mettere in sicurezza la rete stradale

LeccePrima è in caricamento