Politica Via di Mezzo

Parcheggi per la Perla del Salento: finanziamento da 800mila euro

Un primo passo è stato fatto oggi, a Bari, con la firma di un disciplinare con cui la Regione Puglia finanzia il progetto comunale dell'area per la sosta di auto e bus turistici a Castro. Il sindaco Capraro. "Si tratta di un'opera strategica per il territorio"

Centro storico di Castro.

BARI – Con le sue stradine che si arrampicano nel borgo e gli incantevoli scenari a picco sul mare che si schiudono all’occhio passando in auto, Castro s’è ben guadagnata nel tempo la nomea di “Perla del Salento”.

Ma quelle strette vie, per quanto caratteristiche, non sono solo delizia, ma anche croce per la comunità e i visitatori, perché uno dei problemi irrisolti, e fra i principali, è proprio la possibilità di trovare parcheggio. D’estate la cittadina viene presa d’assedio da turisti di mezzo mondo. Gli ingorghi e le lunghe file, anche di diverse ore in alta stagione, sono all’ordine del giorno.    

Nei prossimi anni Castro si dovrà dunque dotare di un ampio parcheggio pubblico per affrontare meglio l’accoglienza. L’area è stata individuata lungo via di Mezzo, nella parte alta, nei pressi dell’ufficio postale e non lontano dalla zona industriale. Sorge peraltro a circa 300 metri dall’ingresso del centro storico. Dunque, un punto strategico.

Un primo passo è stato fatto oggi, a Bari, con la firma di un disciplinare con cui la Regione Puglia finanzia il progetto comunale dell’area per la sosta di auto e bus turistici. A Castro saranno destinati 800mila euro.

“Siamo estremamente soddisfatti per il risultato”, commenta il sindaco, Alfonso Capraro. “Si tratta di un’opera strategica per il territorio di Castro che consentirà la razionalizzazione del traffico veicolare, in particolare nel centro storico, a beneficio di utenti, turisti e cittadini. Ringraziamo di cuore la Regione Puglia e l’assessore regionale Loredana Capone per la grande attenzione dimostrata nei confronti della nostra comunità”.

 L’intervento rientra nell’accordo di programma quadro “Realizzazione di interventi a sostegno dello sviluppo locale”, sottoscritto tra il ministero dell’Economia e finanze, ministero delle Attività produttive e Regione Puglia.

“Vogliamo potenziare la competitività e l’attrattività del sistema locale del territorio regionale”, ha detto Loredana Capone, assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia. “Per questo motivo il progetto del Comune di Castro ci è apparso immediatamente coerente con l’obiettivo regionale. Abbiamo condiviso pienamente l’esigenza di dotarsi di un parcheggio attrezzato per accogliere camper e bus turistici, indispensabile per incentivare quel flusso turistico che sempre più sceglie questo straordinario pezzo di costa per passare le proprie vacanze”.

“A questo si è aggiunta una grande sinergia con l’amministrazione comunale che ha saputo guardare al proprio territorio con intelligente lungimiranza”. Prossimamente si dovrebbero conoscere meglio dettagli sull’avvio dei lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi per la Perla del Salento: finanziamento da 800mila euro

LeccePrima è in caricamento