Politica

Unione nazionale delle camere civili, a Lecce l'assemblea nazionale

E' una delle maggiori associazioni forensi, con oltre 8mila iscritti fra avvocati che si occupano di diritto e processo civile

LECCE – Sarà Lecce la sede dell’assemblea annuale dell'Unione nazionale delle camere civili, una delle maggiori associazioni forensi italiane. L’appuntamento è fissato per il 29 e il 30 settembre di quest’anno.

L’associazione rappresenta avvocati che si occupano del diritto e processo civile e vanta oltre 8mila iscritti.  Nel Salento, dunque, saranno presenti i rappresentanti delle camere civili di tutta la nazione, per dibattere i temi più sentiti. La scelta segue l'iniziativa assunta dal presidente della camera civile di Lecce, avvocato Salvatore Donadei, con il supporto di tutte le camere civili di Puglia (Lecce, Brindisi, Taranto, Trani, Foggia e Bari).

Molto lieta si dice la presidente, avvocato Laura Jannotta: “Trattasi infatti – commenta - di un rafforzamento di rapporti di stima con la locale camera civile, in persona del presidente Donadei, cui devo dare atto dei programmi propositivi e di formazione portati avanti per l'avvocatura e soprattutto per migliorare la qualità stessa della nostra professione. Ancora più soddisfazione per la presenza del coordinatore regionale, nella persona dell'amico Roberto Fusco, presidente della camera civile di Brindisi. Certa dell'ottima riuscita di tale evento, stante anche la sinergia e la collaborazione di tutte le camere territoriali pugliesi”.

Per l'avvocato Donadei, l’opportunità di questo incontro definito storico, per Lecce, rappresenta “il riconoscimento della svolta della nostra associazione, auspicata nel manifesto d'intenti al momento del nostro insediamento nel dicembre 2015, ed a questo momento attuata, della quale ringrazio direttivo e associati, e che ha avuto una sorta di presa d'atto, che ci inorgoglisce davvero tanto, dai vertici nazionali”.

“Ci prepariamo - continua Donadei - con la consapevolezza dell'importanza e delle difficoltà che un simile impegno richiede, ma anche delle potenzialità e risorse che andiamo a mettere in campo, supportati dalle istituzioni forensi e non, che mi auguro trovino modo e tempo di contribuire da par loro, e dall'ausilio prezioso e giustificato del coordinatore regionale, avvocato Roberto Fusco, e dei colleghi presidenti di tutte le altre camere civili di Puglia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione nazionale delle camere civili, a Lecce l'assemblea nazionale

LeccePrima è in caricamento