Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Velodromo degli ulivi, ennesima posa della prima pietra

Un'altra prima pietra posata nel Velodromo degli ulivi di Monteroni. Un'altra dopo quella del 2002, quando l'amministrazione comunale dell'epoca riuscì a stipulare un contratto mai portato a termine

1-474

MONTERONI - Un'altra prima pietra posata nel Velodromo degli ulivi di Monteroni. Un'altra dopo quella del 2002, quando l'amministrazione comunale dell'epoca, insieme alla Provincia di Lecce, riuscì a stipulare un contratto che con bando di gara pubblico si aggiudicò una ditta del napoletano. Poi, tutto andò in malora, a suon d carte bollate a causa di ricorsi e di progetti che dalla carta non riuscivano a concretizzarsi. Sarà la volta buona? Chissà.

Eppure l'ente provinciale, maggior finanziatore dell'operazione, non certo da quest'anno ma in un arco temporale che sfiora almeno due decenni, promette che in un anno la struttura sarà consegnata a Monteroni e all'intero Salento.

Ecco, per esempio, cosa scrivevamo il 20 ottobre del 2009, quando ormai tutto faceva credere che quella gara avrebbe consentito definitivamente l'avvio dei lavori e la consegna del progetto (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=16943). Proprio in questo articolo si può leggere in cosa consiste il progetto e quanto costerà riportare alla luce, dall'abisso in cui si è cacciata, l'imponente struttura.

Ovviamente cambia la ditta appaltatrice, cambiano i personaggi politici che oggi posano la prima pietra, cambia l'attenzione, forse, verso il ciclismo su pista. Ma il progetto sul recupero della struttura prevede anche ospitalità ai concerti, agli eventi, grandi momenti di aggregazione, con una tribuna coperta per mille posti a sedere, più un parterre che all'occorrenza potrà ospitare altri 3mila spettatori.

Questa mattina hanno avviato simbolicamente i lavori il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, il sindaco di Monteroni e consigliere Provinciale Lino Guido, l'assessore provinciale ai Lavori pubblici Massimo Como, il presidente della Federazione ciclismo di Puglia Salvatore Bianco, il Presidente del Coni Antonio Pascali, il consigliere provinciale del collegio Luigi Tramacere.

Il programma della Provincia e i dettagli del progetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velodromo degli ulivi, ennesima posa della prima pietra

LeccePrima è in caricamento