Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

"Vendola, la Puglia non finisce a Bari"

Pankiewicz del Centro moderato accusa la Regione: "Autostrada, alta velocità ferroviaria, ora pure i voli nazionali e internazionali: tutto termina nel capoluogo. Ma anche i salentini pagano le tasse"

wojtek-pankievicz-6

Salentini di tutto il mondo, unitevi. Wojtek Pankiewicz, candidato sindaco per il Centro moderato, chiede "un sussulto di orgoglio per far sentire, uniti, la nostra voce". Questo perché, dice Pankiewicz, "noi cittadini leccesi e salentini paghiamo le tasse come altri cittadini italiani, non siamo di serie B, non siamo figli di un dio minore, perciò non capiamo perché l'autostrada finisce a Bari, l'alta velocità ferroviaria finisce a Bari e ora apprendiamo che l'altro giorno, praticamente s'è deciso che anche i voli nazionali ed internazionali debbano finire a Bari".


"Invitiamo la Giunta Vendola - dice ancora Pankiewicz - , e in particolare i suoi esponenti salentini, e la Seap a porre in essere con immediatezza gli opportuni correttivi, in assenza dei quali noi del Centro moderato assumeremo forme di lotta? molto poco moderate per salvaguardare i diritti delle nostre popolazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vendola, la Puglia non finisce a Bari"

LeccePrima è in caricamento