Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Venneri già al lavoro: "Più vigili e città più pulita"

In attesa di varare la Giunta il sindaco di Gallipoli dispone i primi interventi. A Palazzo Balsamo apre lo sportello della Municipale. Pronta task-force per gli interventi di manutenzione in città

Polizia Municipale e pulizia della città. Sono le due direttrici seguite nei primi interventi dal neo sindaco di Gallipoli, Giuseppe Venneri. E' quanto rende noto lo stesso primo cittadino che nell'attesa del varo della sua squadra di Governo - "stiamo affrontando l'argomento con grande serenità e sintonia d'intenti" ha dichiarato in merito - ha già dato agli uffici le prime indicazioni, tra cui una maggiore presenza dei vigili urbani sul territorio. "Presenza quelli dei vigili urbani" spiega il sindaco di Gallipoli, "importante per dare risposte certe e pronte alla cittadinanza, che deve sapere di poter contare sul proprio corpo di polizia. Certo, la situazione a livello quantitativo, per l'organico, non è delle migliori e su questo bisogna intervenire, per implementare il personale, argomento questo su cui mi sono impegnato, assieme alla mia coalizione, in campagna elettorale". Degna conseguenza, dopo le direttive del primo cittadino, è stata la dislocazione di una pattuglia tanto nelle ore diurne quanto in quelle pomeridiane nel centro storico, con riguardo a due punti nevralgici del traffico, quali via De Pace e piazza Imbriani. Una scelta, quella di Venneri, che fa da preludio ad un'altra decisione dei prossimi giorni e già anticipata, quale l'apertura di uno sportello di Polizia Municipale a Palazzo Balsamo.


"Una scelta" commenta il primo cittadino, "che si spiega con la necessità di trovare forme e strumenti che avvicinino macchina amministrativa e cittadinanza. Nel caso specifico si tratta di una decisione atta anche a portare servizi e vantaggi ai residenti del centro storico". Nell'ottica dell'aumento dei servizi al cittadino si spiega anche un'altro provvedimento che troverà attuazione nei prossimi giorni e fortemente voluto dall'attuale inquilino di Palazzo Balsamo. "Per rispettare quanto promesso in campagna elettorale" dice ancora Venneri, "costituirò appositamente presso l'Ufficio Tecnico Comunale una squadra speciale di pronto intervento in grado di ricevere segnalazioni ed intervenire tempestivamente per riparare qualsiasi guasto all'arredo urbano, dalla buca per strada alla mancanza di illuminazione". E restando a quanto già disposto, va segnalato l'impegno per una maggiore pulizia della città: per questo il neo sindaco gallipolino si è già attivato presso l'Ato Le/2 perchè si vaglino e studino forme d'intervento per un maggiore decoro ed una maggiore pulizia. "Una città pulita" ha concluso Venneri, "è un diritto che la cittadinanza deve vedersi garantito dodici mesi l'anno. In questo periodo, poi, che siamo a ridosso dell'estate, una stagione che per la nostra città è basilare per l'intera economia, abbiamo il preciso impegno di presentarci agli occhi dei turisti con una città pulita, che non rechi nocumento alla nostra immagine. Si spiega così perché ho voluto affrontare questo tema in via prioritaria nella mia agenda di interventi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venneri già al lavoro: "Più vigili e città più pulita"

LeccePrima è in caricamento