Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

Via Calasso e viale De Pietro, spartitraffico a norma?

Dalle segnalazioni degli automobilisti leccesi e da alcuni scatti si evincono oggettive difficoltà sui spartitraffico di due importanti viali urbani del capoluogo leccese. D'Agata chiede sicurezza

viale_De_Pietro_3

LECCE - Gli spartitraffico di via Calasso e viale De Pietro nel capoluogo salentino sono a norma? La domanda sorge spontanea a molti attenti automobilisti leccesi, che continuano a segnalare possibili situazioni di pericolo a Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti". Le attenzioni, questa volta, si orientano sui rischi riguardanti gli spartitraffico presenti su due importanti viali urbani del capoluogo di provincia.


Da alcune foto scattate con un telefonino si evince come gli stessi siano stati "cavalcati" dalle autovetture che ci hanno marciato sopra nonostante la notevole altezza rispetto al manto stradale: "Prima che accadano fatti più gravi degli incidenti che sovente accadono - spiega D'Agata - e che vedono le autovetture salire su tali 'barriere' specie di notte ed in situazione di scarsa visibilità, chiedo un intervento tempestivo dell'amministrazione comunale affinché elimini ogni potenziale fonte di minaccia per la sicurezza stradale nelle citate vie del centro ed al contempo siano tutelate egualmente le esigenze dei pedoni che in gran numero sono soliti attraversare proprio in quei punti specie per la presenza dei vicini plessi universitari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Calasso e viale De Pietro, spartitraffico a norma?

LeccePrima è in caricamento