L'intervista a monsignor Seccia: focus su povertà ed emergenze

“L’augurio che rivolgo è quello della speranza che si fonda sulla solidarietà, non su parole vuote, ma su azioni concrete“

Il suo racconto, a poco più di un anno dal suo insediamento a Lecce: era il 2 dicembre del 2017.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

L'intervista a monsignor Seccia: focus su povertà ed emergenze

LeccePrima è in caricamento