rotate-mobile
Giornata di condivisione / Castrignano de' Greci

Scambi culturali e amicizia tra popoli: ambasciatrice greca in visita nel Salento

Eleni Sourani ha trascorso un’intera giornata incontrando la comunità e i sindaci della Grecìa salentina e dell’area ellenofona, accolta dal presidente dell’unione Casaluci: “Ci unisce legame profondo”

CASTRIGNANO DE' GRECI – Cultura, lingua, tradizioni: un legame profondo sull’asse Grecia-Salento. Su questi elementi si fonda la visita, tenuta ieri, nell’area ellenofona della Grecìa salentina dall’ambasciatrice ellenica in Italia, Eleni Sourani, che ha trascorso un’intera giornata ad incontrare la comunità e i sindaci della Grecìa Salentina. Alla visita ha partecipato anche il console onorario della Grecia in Italia Antonella Mastropaolo.

Una visita ufficiale che ha rinsaldato ancora di più la fratellanza e l’affetto che unisce il popolo griko ai fratelli greci: un itinerario culturale che portato l’ambasciatrice a conoscere le meraviglie e le bellezze del territorio e a visitare i più importanti monumenti che caratterizzano i vari comuni.

Sourani ha incontrato i sindaci dell'Unione per un confronto sui progetti in essere tra la Grecìa Salentina e la Grecia. Nel corso della visita in vari momenti ha potuto apprezzare come sia ancora molto radicata l’origine e l’identità greca, verificando gli sforzi dei sindaci e della comunità della Grecìa Salentina per conservare e tramandare la glossa grika, la lingua grika.

“È impressionate – ha dichiarato - che, nonostante siano trascorsi tanti secoli, in tutti questi anni ci sia ancora questo legame così profondo con la lingua greca. Il griko è la testimonianza delle vostre origini e radici greche, siamo fratelli. Mantenere il griko è la prima priorità per facilitare la comunicazione con la Grecia e capire le radici che uniscono i nostri due paesi e le nostre comunità”.

L’ambasciatrice, entusiasta dell’accoglienza ricevuta, ha poi invitato a Roma i sindaci in rappresentanza della comunità grika, ad una festa nell’ambasciata ellenica.

“È stata una giornata intensa e in alcuni momenti anche emozionante. Siamo stati felici di ospitare in visita ufficiale, nei nostri comuni, l’ambasciatrice di Grecia – ha dichiarato Roberto Casaluci, sindaco di Castrignano dei Greci e presidente dell’Unione -, ed è stato bello mostrare quanto siano ancora profonde le radici con quella che noi consideriamo la nostra seconda patria”.

“Ci sono stati diversi momenti emozionanti – ha proseguito -, uno molto toccante è stato sicuramente il canto dei piccoli perché è a loro, che saranno gli amministratori di domani, che affidiamo il futuro ed il proseguo della lingua grika e lo storico legame con la Grecia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambi culturali e amicizia tra popoli: ambasciatrice greca in visita nel Salento

LeccePrima è in caricamento