Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Zincherie Adriatiche, Piconese interpella commissione ambiente provinciale

Il consigliere del Pd a Palazzo dei Celestini chiede la convocazione della commissione, presieduta da Francesco Bruni, per discutere sul funzionamento dello stabilimento di Diso e sul suo impatto ambientale sul territorio

LECCE - Il consigliere provinciale del Pd, Salvatore Piconese, ha chiesto la convocazione della commissione ambiente della Provincia di Lecce, presieduta da Francesco Bruni, per la discussione del punto all’ordine del giorno sul funzionamento dello stabilimento “Zincherie Adriatiche” di Diso, impatto ambientale sul territorio: determinazioni.

Inoltre, nella richiesta si chiede che alla seduta vengano invitati a partecipare i sindaci dei Comuni di Diso e di Spongano.

“Si tratta di un aspetto importante – spiega Piconese -, poiché di fronte alla sentenza del Tar che impone la valutazione d’impatto ambientale, la quale deve essere rilasciata dalla Provincia di Lecce, lo stesso ente con un atto dirigenziale esclude la Via per l’impianto di Diso. Pertanto, considerata la rilevanza ambientale e l’impatto che lo stabilimento ‘Zincherie Adriatiche’ ha sul territorio, è   necessario un approfondimento sulla questione nel breve tempo possibile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zincherie Adriatiche, Piconese interpella commissione ambiente provinciale

LeccePrima è in caricamento