Domenica, 13 Giugno 2021
Salute

Analisi negative per la salentina ricoverata a Bari. Escluso contagio da Coronavirus

La donna 43enne di Ruffano era tornata da Guangzhou in Cina e ieri era stata visitata al Fazzi per problemi respiratori. Dopo il protocollo sicurezza l'annuncio del dipartimento Salute della Regione

BARI - Escluso definitivamente anche il terzo caso sospetto (il secondo rimbalzato dal Salento) di contagio da nuovo Coronavirus in Puglia. La donna 43enne di Ruffano, trasferita dal Vito Fazzi di Lecce e  ricoverata ieri sera al Policlinico di Bari per accertamenti, non è affetta da nessun virus riconducibile all’epidemia diffusa in Cina. La conferma è arrivata dal capo dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, sulla scorta dei risultati confortanti giunti già nella tarda serata di ieri dal Laboratorio di epidemiologia molecolare e sanità pubblica dell’unità di igiene del policlinico barese. E anche gli ulteriori prelievi effettuati e inviati all’Istituto nazionale per le malattie infettive dello Spallanzani di Roma hanno confermato oggi che non esiste contagio da Coronavirus sul campione finito sotto osservazione.

La 43enne salentina era tornata in Italia il 18 gennaio scorso da Guangzhou nella zona di Wuhan, in Cina. Ieri pomeriggio si era recata all’ospedale Vito Fazzi di Lecce per essere visitata, manifestando sintomi con febbre, mal di gola, tosse e difficoltà respiratorie. Proprio la circostanza delle sua trasferta nel territorio cinese ha fatto scattare il protocollo di sicurezza e come prescritto la donna è stata trasferita a bordo di un'ambulanza presso il policlinico barese dove è stata posta in isolamento. Sono quindi partite le relative indagini del laboratorio di epidemiologia molecolare e sanità pubblica dell’unità di igiene.

“Per prudenza e a tutela della salute collettiva” spiega Vito Montanaro, “sono state eseguite le necessarie indagini risultate allo stato negative. Ad ogni buon conto è utile rammentare che la Regione Puglia ha istituito una task force dedicata ed elaborato un protocollo operativo che consente di gestire ogni situazione. E’ importante ricordare che il diario di viaggio e di vita di relazione sono elementi fondamentali per valutare i casi”. Anche per gli altri due casi sospetti dei giorni scorsi, quello della cantante di ritorno dalla Cina e di un'altra donna cinese, le analisi hanno escluso il contagio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Analisi negative per la salentina ricoverata a Bari. Escluso contagio da Coronavirus

LeccePrima è in caricamento