Nel Salento nasce l’Aisas: esperti insieme per la salute, l’ambiente e la società

All’associazione no profit potranno aderire liberamente i cittadini: sarà presentata nel pomeriggio di venerdì 7 giugno, a Lizzanello

Foto di repertorio.

LIZZANELLO – La medicina a braccetto con la psicologia, la sociologia e la comunità. Anche nel Salento nasce l’Aisas, l’Associazione italiana salute ambiente e società. Si tratta di una giovane organizzazione no profit, nata con le idee ben chiare: quella di tutelare l’ambiente, innanzitutto. Tra gli obiettivi, anche quello di proteggere la salute di tutti tutelando il futuro delle nuove generazioni;  favorire, stimolare, promuovere la ricerca e lo sviluppo sociale, culturale ed economico del Salento nel mondo.

I componenti dell’associazione si presenteranno al pubblico venerdì 7 giugno, a Lizzanello, in via De Gasperi 22. A partire dalle 18, presso la sede dell’Aisas, ognuno potrà portare le proprie idee per poter contribuire ad elaborare, promuovere e realizzare progetti di solidarietà sociale ,educativi e culturali rivolti alla popolazione, soprattutto ai giovani nelle varie fasi della crescita.

Un team di esperti, con la partecipazione dei cittadini e delle associazioni che vorranno aderire al progetto,  iintercetterà infatti  tutte le problematiche che mettono a repentaglio la salute delle fasce più giovani: abuso di alcool, bullismo, cyberbullismo, isolamento da abuso di mezzi elettronici, depressione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento