Giovedì, 13 Maggio 2021
Salute

Sicurezza negli ambulatori: arriva un corso di autodifesa per venti medici

L’iniziativa, ideata dall’Ordine dei medici di Lecce, è destinata a replicarsi un’altra edizione. Si partirà il 18 aprile

Foto di repertorio

LECCE - Visto il recente caso delle molestie subite da una giovane professionista salentina, per il quale risulta indagato un 42enne, arriva una prima risposta concreta dell'Ordine dei medici: a via il corso di autodifesa. Un’iniziativa riservata soprattutto ai professionisti con posizioni lavorative più a rischio. Il corso, ideato per garantire lo svolgimento della mansione con maggiore serenità, partirà il prossimo 18 aprile. Ma è destinato a ripetersi in una successiva edizione.

Organizzato dalla Commissione pari opportunità dell’Ordine dei Medici chirurgi e odontoiatri di  Lecce, il corso si articola in sei lezioni a cadenza settimanale, della durata di due ore circa, un utile strumento per imparare a gestire situazioni di pericolo ed eventualmente cogliere le opportunità per mettersi in sicurezza. Le lezioni saranno tenute dal maestro Emanuele Fracella, Dai Si Fu (gran maestro) di Wing Tsun.

Introdurrà il corso la psicopedagogista Moira Fusco, esperta in violenza sulle donne, già docente di psicologia e comunicazione. Le conclusioni saranno affidate alla dottoressa Alessandra Meo, dirigente della questura di Lecce, che metterà a disposizione la sua esperienza in materia di rischi e di violenza. Questa prima edizione è riservata a 20 medici iscritti all’Ordine dei medici ed odontoiatri di Lecce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza negli ambulatori: arriva un corso di autodifesa per venti medici

LeccePrima è in caricamento